Le contraddizioni di Miu Miu per la primavera estate 2016 alla Paris Fashion Week

Le foto della nuova collezione Miu Miu per la primavera estate 2016 presentata alla Paris Fashion Week

Nell’ultima giornata della Paris Fashion Week, Miuccia Prada presenta la nuova collezione Miu Miu per la primavera estate 2016, un mix di colori, tessuti e atmosfere il cui unico scopo è disorientarci e farci confondere. Miuccia Prada è una donna forte e determinata e questo si ripercuote anche nella sua moda, le sue “donne” sono delle eroine moderne, si vestono con la sua visione della realtà e del contemporaneo, non c’è spazio per i sentimentalismi, ma solo per una lucida analisi del presente.

In merito alla sfilata Miu Miu primavera estate 2016 Miuccia Prada ha spiegato:

“L'argomento che ho più a cuore è l'irrazionalità come reazione a un mondo che mi sembra sempre più conservatore sul fronte della politica e confuso su quello della tecnologia. L'irrazionalità, quindi, mi sembra l'atteggiamento migliore che ha come risultato due correnti opposte: il romanticismo e la protesta. È come se la fantasia si ritagliasse un posto duro ma anche dolce contro le regole. Ed è come se io avessi dato un vestito a questa contraddizione”.

La collezione è un mix & match di capi mescolati tra loro che si esaltano e contraddicono a vicenda, come la pelle e il tulle, il nero e colori vibranti, i capi sartoriali che quelli street, un linguaggio moderno e contemporaneo che solo Miuccia poteva trascrivere sugli abiti.

Eleganza
7.5

Originalità
9

Tavolozza di colori
7

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
7

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail