Cate Blanchett e l'abito con maniche "tatuate" dall'effetto poco chic

Cate Blanchett stupisce tutti a New York arrivando piena di tatuaggi: ma è solo l'effetto (poco chic) dell'abito.

Cate Blanchett ha lasciato tutti senza parole in occasione della sua partecipazione al 53esimo New York Film Festival: l'attrice si è, infatti, presentata con un look che ha spiazzato i suoi fan e i giornalisti presenti. Che ci fa la bellissima ed eterea Cate Blanchett tutta ricoperta di tatuaggi? Dopo un primo momento di "panico", ecco svelato l'arcano: era solo un abito a effetto tatuato.

La moda ci dice che nei prossimi mesi andranno di moda gli abiti in pizzo, anche da sposa, dove questo materiale sembra un tatuaggio sulla pelle. Ma un conto sono gli eleganti e raffinati ricami in pizzo, mentre di tutt'altro genere sono dei veri e propri tatuaggi proposti su tulle trasparente, che sembrano davvero dirci che chi indossa quel look ha passato un po' troppo tempo dal tatuatore.

Ci piace l'abito Aouadi Couture che Cate Blanchett ha sfoggiato per la prima del suo nuovo film Carol? Beh, non è proprio molto raffinato ed elegante: se l'attrice voleva spiazzare tutti, direi che c'è riuscita. Ma da qui a definire glamour e vincente il suo look ce ne passa...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail