Raf Simons lascia Dior: ecco perché avrebbe lasciato

Raf Simons ha deciso di lasciare la direzione creativa della maison di moda francese Dior. Ecco delle possibili motivazioni!

Raf Simons ha lasciato Dior, ormai lo sanno tutti. Ma perché lo ha fatto? Quando ha lanciato la bomba nell'industria fashion, il designer ha parlato di motivi personali. Ma ora scopriamo che dietro a questa decisione c'è una sua profonda riflessione generale sul mondo della moda.

La moda è diventata pop. Non riesco a decidermi se questo sia un bene o un male. L'unica cosa che so è che in passato la moda è stata elitaria. E non so se uno deve vergognarsi o meno di ammettere che forse era più bello quando la moda era elitaria, non per tutti. Ora l'alta moda è per tutti.

Raf Simons

Raf Simons continua sottolineando:

Tutto è così facilmente accessibile e per questo non devi fare nessuna fatica in più. Quando eravamo giovani dovevi ingegnarti per cercare qualcosa, perché ci voleva tempo. Davvero bisognava cercare e scaare in profondità. Ora, se qualcosa ti interessa, un secondo dopo la si può avere. E un secondo dopo si può anche eliminare.

Raf Simons

Lo stilista si lamenta anche del fatto che ha dovuto sfornare collezioni in brevissimo tempo, solo tre settimane, senza prendersi pause e con orari di lavoro folli:

Non hai tempo per incubare le idee e il tempo di incubazione è importante. Il problema è quando si ha un solo team di progettazione e sei collezioni, non c'è più tempo per pensare. E io non voglio fare collezioni dove non posso pensare.

Raf Simons

Raf Simons

(p.c.)

Via | harpersbazaar

Raf Simons lascia Dior

22 ottobre 2015

Raf Simons ha deciso di lasciare Dior: dopo tre anni e mezzo di collaborazione tra lo stilista e la maison di moda francese, a sorpresa questa sera il fashion brand ha annunciato che il direttore creativo ha deciso di lasciare il gruppo. Sappiamo solo che lo stilista "ha preso questa decisione per ragioni personali", scegliendo di non rinnovare il contratto.

Il brand ha annunciato che la collezione Dior primavera-estate 2016 è stata l'ultima di Raf Simons per Dior, stilista che era stato chiamato a dare un tocco moderno e nuovo alla storica maison.

Belgian designer Raf Simons looks at his

Dopo una lunga e accurata riflessione, ho deciso di lasciare la mia posizione come direttore creativo di Dior. È una decisione basata esclusivamente sul mio desiderio di focalizzarmi su altri interessi della mia vita, soprattutto sul mio brand e sulle passioni che esulano dal mio lavoro

Raf Simons

Pare che non sia stato ancora nominato il successore di Raf Simons: Dior sta cercando chi potrà sostituire lo stilista per le prossime collezioni, sottolineando che l'allontanamento del designer è stato "amichevole", da entrambe le parti. E' dunque da escludere che ci siano stati problemi di incomprensione.

(p.c.)

Via | WWD

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail