Come indossare la kefiah, il video tutorial

Ecco un simpatico video tutorial che ci spiega tantissimi modi per poter indossare al meglio la kefiah.

Come indossare la kefiah? Se vi è stata regalata questa sciarpa tipica dei paesi mediorientali, che viene usata soprattutto per ripararsi dal sole e dalle intemperie, vorrete sicuramente sapere quali sono i modi per indossare questo accessorio a scacchi neri su fondo bianco o rosso: la kefiah può arricchire i nostri look casual chic, scegliendo come indossarla in ogni situazione.

Secondo lo stile arabo, la kefiah va unite a formare un triangolo unendo i due lati opposti: la sciarpa così piegata va indossata sulla testa, con gli angoli avvolti intorno al collo. Naso e bocca andranno coperti, mentre per chiudere la sciarpa non dovrete far altro che fare un nodo lateralmente: così quando è freddo non dovrete temere le temperature gelide, le intemperie e il vento. Potete anche evitare di coprire naso e bocca, facendo passare la sciarpa sotto il mento, avendo così il viso completamente libero.

La kefiah può anche essere utilizzata come foulard da mettere al collo, per proteggerlo dal freddo e dare un tocco di stile esotico al nostro outfit. Ci sono diversi modi per poter legare al collo la kefiah, legandola dietro o davanti, lasciando i lembi cadere ai lati, chiudendolo più o meno stretta sotto il collo, ma anche utilizzandola come comodo scialle sulle spalle magari scoperte.

Insomma, come vedete è molto versatile e molto comoda da indossare, non dimenticandone il valore simbolico: un tempo serviva per indicare il proprio sostegno al popolo palestinese. Ma oggi viene usata anche come semplice accessorio.

  • shares
  • Mail