Ermenegildo Zegna nomina Alessandro Sartori direttore creativo

I rumors del mondo della moda parlano di nuovi cambi al vertice: Sartori lascia Berluti e torna da Zegna, ma Stefano Pilati lascia?

Dopo giorni di silenzio è finalmente arrivata la conferma ufficiale: Stefano Pilati ha lasciato il ruolo di direttore creativo di Ermenegildo Zegna. I rumor di settori si sono trasformati in una notizia ufficiale. Chi è il suo sostituto? L’incarico è stato conferito a Alessandro Sartori, che torna nel gruppo italiano dopo l'esperienza da direttore creativo di Z Zegna terminata nel 2011.

Desidero ringraziare Gildo e tutta la famiglia Zegna per questa opportunità davvero fantastica. Sono cresciuto osservando e ammirando le loro creazioni e i loro valori, autentici e profondi. Sono entusiasta di poter partecipare con tutto il team Zegna alla scrittura di un nuovo capitolo. Non vedo l’ora di entrare nei favolosi archivi di Trivero, incontrare gli artigiani e cominciare a lavorare sulle nuove collezioni.

Ha commentato così Sartori, che a quanto si legge nel comunicato sarà responsabile per tutti i marchi e linee Zegna e per tutte le funzioni creative. L’incarico sarà ufficiale da giugno 2016 e riporterà a Gildo Zegna, Amministratore Delegato del Gruppo. La sua prima stagione sarà l’Autunno Inverno 2017-2018, che sfilerà alla Milano Fashion Week il prossimo gennaio 2017.

Non si sa ancora quale sia il futuro di Stefano Pilati, anche se in molti lo danno in corsa per sostituire Alber Elbaz in veste di nuovo direttore creativo di Lanvin. Per quanto riguarda la sua separazione dalla maison Zegna ha detto:

Ho riflettuto a lungo su questa decisone e dopo un confronto con Gildo Zegna abbiamo concluso che l’obiettivo per cui ero sto chiamato è stato pienamente raggiunto. Spero ora di potermi concentrare su altri progetti che avevo accantonato per dedicarmi completamente alla collezione Ermenegildo Zegna Couture.

(v.r)

Stefano Pilati lascia Ermenegildo Zegna?

1 febbraio 2016

Stefano Pilati è pronto a lasciare Ermenegildo Zegna? I rumors fashion delle ultime ore non sembrano lasciar adito a dubbi: dopo essere approdato nel gruppo a gennaio 2013, dopo poco più di 3 anni sarebbe pronto a lasciare. Anche perché dopo che Alessandro Sartori ha lasciato il marchio Berluti, dopo 5 anni di collaborazione, sono in molti a vedere lo stilista pronto a ritornare nel gruppo Zegna, complice anche la "dipartita" di Stefano Pilati.

Ebbene sì, la collezione che Sartori ha presentato per Berluti a Parigi, alle sfilate per l'autunno-inverno 2016-2017, è stata l'ultima e Antoine Arnault, che ringrazia lo stilista per il suo contributo, presto annuncerà il nuovo nome. Sartori potrebbe riprendere il posto che Pilati potrebbe lasciare libero, dal momento che conosce bene il mondo Zegna, dopo aver disegnato per la linea Z Zegna.

Il condizionale d'obbligo, anche perché il marchio Zegna, tramite un portavoce, non si sbilancia:

La nostra politica è quella di non commentare rumors riguardanti persone che lavorano in Zegna o con Zegna.

Via | WWD

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail