Il romanticismo severo della donna di Erdem pre-autunno 2016

La donna severamente romantica di Erdem pre-autunno 2016.

Silenziosa e con i capelli sciolti che le incorniciano (con una semplicità tutta trattenuta e severa) il volto da cammeo ottocentesco, la donna di Erdem svela, in vista dell’ autunno 2016, il suo proverbiale romanticismo. Un romanticismo questa volta rigoroso. Una severità quasi quacchera che l’accompagna quotidianamente, nonostante le impalpabili balze, le piccole trine che orlano colletti e corsetti, le innumerevoli fantasie floreali che si adagiano in voli leggeri su gonne ed abiti.

Un gioco di equilibri dove la nota romantica si stempera nella linea severa, nell’evocazione di un rigore che sembra affondare (con naturalezza) negli strati secolari della Storia.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail