La donna cowboy di Nasty Gal per la primavera-estate 2016

Grinta e sensualità per Nasty Gal.

Sfrontata, sicura di sé e a cavallo di un destriero per ora solo di legno, la donna cowboy di Nasty Gal non ama certo passare in secondo piano. Le sue mise parlano provocatoriamente chiaro, a spavaldissime lettere. Eccola così venirci incontro, inguainata in hot-pants anni ’70, in un mini-abito dalla ricca e fulgente decorazione oppure stretta in un cinturone da Far-west.

La sua personalità tuttavia ha anche il suo lato romantico (se pur sempre sensualissimo) come ci dimostrano prontamente i pizzi neri che tra una trasparenza e l’altra l’avvolgono in un sogno pronto ad avvampare.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail