Massimiliano Giornetti lascia Ferragamo, chi prenderà il suo posto?

Massimiliano Giornetti lascia Ferragamo

Nuova stagione, nuovo cambio di poltrone! Massimiliano Giornetti lascia Ferragamo, una notizia che ci coglie di sorpresa anche perché, sia il designer che la griffe, non avevano mai dato segni di stanchezza o di insofferenza anzi...

Il giro delle poltrone non si arresta ma in fondo dopo che Alber Elbaz ha lasciato Lanvin tutto è possibile e nessuno al sicuro ed infatti abbiamo visto di Raf Simons lasciare Dior senza troppo dolore, Stefano Pilati divorziare da Ermenegildo Zegna ed adesso anche Massimiliano Giornetti da Salvatore Ferragamo. Pare che dietro non ci sia nessun astio o malinteso, forse solo la voglia di andare avanti, evolversi e mettersi alla prova con nuove sfide, nuovi progetti e nuovi occhi. Giornetti è approdato da Ferragamo nel 2000 per dirigere la linea uomo, l’anno dopo aveva in mano l’intera direzione creativa della griffe, che ha egregiamente tenuto per 15 anni.

Michele Norsa, amministratore delegato del Gruppo Ferragamo, ha dichiarato:

“Coglieremo questa opportunità per rivisitare il nostro approccio alla creatività. Negli anni l'azienda ha scoperto e sostenuto tanti giovani talenti ed oggi può contare su un eccellente team creativo interno”.

Michele Norsa

Da queste poche parole sembrerebbe che l’addio di Massimiliano Giornetti sia stato una sua scelta e che il prossimo direttore artistico potrebbe arrivare dal team interno, come è accaduto per Alessandro Michelle da Gucci.

Fonte | vanityfair

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail