Come creare un look con lurex e paillettes senza eccessi per l'estate 2016

Gli scintillii saranno una costante per l'estate 2016, sotto forma di applicazioni luccicanti come paillettes e brillantini, o attraverso capi intessuti con filati metallizzati o comunque riflettenti.

Molti credono che i capi brillantinati siano eccessivi e spesso trash, ed effettivamente non hanno tutti i torti. Tuttavia, se si riesce a mantenere un certo equilibrio nel look, l'effetto strabiliante è assicurato!

Ecco allora qualche consiglio per creare un outfit con lurex e paillettes, ma senza eccessi:


  • Innanzitutto, scegli un solo capo luccicoso, magari proprio il pezzo principale dell'outfit, come ad esempio un vestito, una maglia o un blazer;

  • Se decidi di indossare una giacca paillettata o decorata da brillantini, indossala per un'occasione serale, non per l'ufficio. Abbinala a capi semplici come un paio di pantaloni monocromatici ed un top chiaro, con un paio di decolletè semplici;

  • Se vuoi indossare un abito intessuto con filato metallizzato, come il modello di Mango in foto, abbinalo ad una giacca monocromatica sui toni chiari, come il bianco e il nude, oppure scegli il denim per sdrammatizzare, in questo caso usalo anche durante il giorno;

  • Se vuoi aggiungere un elemento brillante al tuo look, ma non vuoi rischiare uno scivolone di stile, scegli di indossare delle scarpe paillettate, come i modelli di Chiara Ferragni nella gallery, e abbinale a dei pantaloni semplici come il jeans in tonalità chiare;

  • Limita i gioielli o scegline di minimali: catenine sottili con piccoli ciondoli, orecchini non pendenti, o bracciali essenziali;

  • Infine, consigliamo di evitare capi paillettati succinti. Affinchè il look rimanga equilibrato, sarebbe meglio non sfoggiare decolletè generosi o spacchi inguinali, l'eccesso è nemico del gusto.


Foto | Mango, Chiara Ferragni, Net-a-porter

  • shares
  • Mail