Louis Vuitton lavora in gran segreto al suo nuovo profumo da donna

A settembre 2016 Louis Vuitton ci regala un grande profumo da donna, che però è ancora top secret...

La storia della maison di moda francese Louis Vuitton è stata sempre legata al mondo dei profumi, da quando realizzava alla fine dell'Ottocento bauli con scomparti per trasportare le boccette senza che si rompessero e beautycase, negli anni Venti, con boccette di profumo in tutte le misure, decorate anche da grandi artisti dell'epoca. Nel 1927, il primo profumo firmato Louis Vuitton, Heures d'Absence seguita da Je, Tu, Il; Réminiscences nel 1928 e Eau de Voyage nel 1946.

Oggi la maison collabora con Jacques Cavallier, per proporci una nuova fragranza, ancora segretissima, che verrà lavorata nella proprietà di Les Fontaines Parfumées a Grasse, acquisita da Louis Vuitton nel 2013 che funzionerà come centro olfattorio e punto di riferimento creativo. Ancora tutto top secret, tranne la data di uscita: settembre 2016.

Il profumo è il frutto di un lavoro lungo quattro anni e su Fragrantica leggiamo che il nuovo profumo di Louis Vuitton dovrebbe essere caratterizzato da note che includono la raffinata pelle naturale che fa parte del DNA del marchio, aromi di fiori come rosa di maggio, magnolia e gelsomino, ottenuti tramite il processo di estrazione di Co2.

  • shares
  • Mail