John Galliano: “Ho toccato il fondo, ma oggi ho cambiato vita”

John Galliano, una storia tormentata e un passato da dimenticare: ecco l’ultima intervista del direttore creativo di Maison Margiela.

La storia di John Galliano è nota a tutti. Un passato da bad boy, con episodi imbarazzanti e offensivi che hanno portato all’esilio lo stilista inglese. Ha concesso un’interessante intervista a Chi, in cui racconta il suo ritorno alle come direttore creativo di Maison Margiela, cinque anni dopo il clamoroso licenziamento in tronco dalla maison Dior.

Prima della caduta per me il lavoro veniva davanti a tutto, anche alla salute e questo è da pazzi. Il processo creativo è divorante, ed è qualcosa che ho in me, uno dei molti difetti di carattere che devo tenere sotto controll0. […] Il culmine di anni di abuso di alcol e droga, aggravati dalla pressione di dover creare. Ora, gli unici spacciatori che frequento sono quelli di abiti vintage.

E ha ammesso che quando lavora si lascia sempre guidare dall’emozione:

Quando faccio le prove e drappeggio i tessuti vado quasi in trance, non mi accorgerei neppure di un incendio. Posso finire anche alle cinque del mattino. Ma adesso sto imparando a controllare questa febbre creativa.

Ultime notizie su John Galliano

Tutto su John Galliano →