Sfilate di Parigi, l'uomo bohemien di Lanvin per la primavera-estate 2017

L'uomo di Lanvin scende in passerella per la nuova collezione primavera-estate 2017.

Il suo vezzo è la lunga sciarpina che gli avvolge il collo per poi scivolare via lungo il corpo con una irrefrenabile voglia di libertà. Libertà che, a dire il vero, sembra essere la ricerca costante dell’uomo di Lanvin che, qui alle sfilate di Parigi, ostenta una ricercata trascuratezza.

La scorgiamo senza fatica nelle camicie sbottonate, nelle canotte che spuntano un po’ ovunque con quel loro tocco di negligenza libertaria, nei calzoni a vita alta che, a volte, sfiorano a malapena la caviglia. Una moda bohemien, potremmo definirla anche così, che porta a calce, in un modo o l’altro, la firma di Parigi, della sua essenza, di quel suo spirito da sempre sfuggente e del tutto inimitabile.

Eleganza
6.5

Originalità
7.5

Tavolozza dei Colori
7

Vestibilità e taglio
7

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail