New York Fashion Week luglio 2016, ultime notizie: battaglia legale sul nome della manifestazione

Dall’11 al 14 luglio prende il via la New York Fashion Week dedicata alla moda uomo. Ecco tutte le notizie sulla settimana della moda.

Models present creations for fashion house Calvin Klein during the Men Fall - Winter 2016 / 2017 collection shows at the Milan's Fashion Week on January 17, 2016 in Milan.    AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE / AFP / GIUSEPPE CACACE        (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

Tra pochi giorni prende il via la settimana dalla Moda uomo di New York. Come sempre la città è in fermento e c’è grande agitazione anche tra gli organizzatori, soprattutto da quando è cambiato l’assetto societario. C’è in ballo una vera e propria battaglia legale. Nei mesi scorsi, il Council of Fashion Designers of America (Cfda), la trade association che riunisce oltre 450 designer di abbigliamento e accessori, ha citato in giudizio Fashion Week Inc., agenzia che si occupa della vendita dei biglietti per gli eventi connessi alla settimana della moda nella Grande Mela, rivendicando l’utilizzo esclusivo della denominazione New York Fashion Week.

Non si tratta di una questione semplice. Secondo quanto spiegato da The Fashion Law, nonostante il sistema statunitense di proprietà dei marchi segua una regolamentazione first-to-use, che permette l’utilizzo del nome di un brand non a chi lo ha registrato per primo allo United States Patent and Trademark Office, ma chi lo ha usato per primo. Il Trademark Trial and Appeal Board ha al momento respinto il caso.

Come mai? La spiegazione va letta davvero da degli esperti di legge. Il Cfda può usare la sigla ‘Nyfw’ per riferirsi alle sfilate, allo stesso tempo Fashion Week Inc, che ha appunto registrato il marchio, può fare riferimento per eventi “di intrattenimento connessi alla settimana della moda”. La confusione regna sovrana e probabilmente si

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail