London Fashion Week, l'amazzone optical di Gareth Pugh per la primavera-estate 2017

Di scena la donna-amazzone di Gareth Pugh per la primavera-estate 2017.

A volte ci appare come un’impavida amazzone del futuro, altre quasi come una ragazzina ye-yé che sogna un impossibile viaggio sulla luna. La donna di Gareth Pugh porta sulle passerelle della London Fashion Week per la primavera-estate 2017 una femminilità grintosa che ostenta (con aria sempre un poco raggelante) un trucco vistoso, ma invariabilmente livido, gambe lunghe ma spavaldamente marziali.

Un’ aggressività insomma algida e distante, sottolineata da righe ipnotiche, suggestioni optical (un po’ di anni 60 certo non guasta), veli che avvolgono e celano inesorabilmente il volto. Una donna del futuro, di piglio fermo e passo sicuro, pronta (o questo almeno è il nostro personale sentire) ad incenerirvi al primo sguardo.

Eleganza
6

Originalità
7.5

Tavolozza di Colori
6.5

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
6.5

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail