Hugo Boss vuole abbandonare il segmento del lusso, quale futuro per Jason Wu?

Quale può essere il futuro di Jason Wu e di Hugo Boss donna se il nuovo Ceo decide di concentrarsi sull’abbigliamento maschile.

jason-wu-7.jpg

Cambio di rotta per Hugo Boss che ha deciso di lasciare il segmento del lusso per concentrarsi sul core business, ovvero l’ abbigliamento maschile di fascia premium. A dare l’annuncio è stato proprio Mark Langer, CEO del brand, in un’intervista al quotidiano Handelsblatt. Ovviamente si tratta di un’inversione di marcia, dovuta ai risultati, poco soddisfacente. Quali saranno le conseguenza? Prima di tutto la chiusura di numerosi punti vendita e un taglio dei costi annuali per circa 50 milioni di euro.

La label femminile luxury del brand dal 2013 porta la firma di Jason Wu, che fa sfilare Hugo Boss alla New York Fashion Week. A questo punto entrambe le cose sono in bilico: ci sono buone possibilità che la maison lasci la settimana femminile della moda della Grande Mela e che Jason Wu si ritrovi senza incarico. Per adesso tutto si evince da un’intervista. Attendiamo per conferme ufficiali.

Via | Reuters

https://www.reuters.com/article/us-hugo-boss-strategy-idUSKCN12P2LW

  • shares
  • Mail