Fendi Kids Roma: la nuova boutique, il party con Sarah Felberbaum, Violante Placido e Caterina Guzzanti

In occasione dell’apertura della prima boutique dedicata esclusivamente al bambino, Fendi ha organizzato per le mamme e per i piccoli clienti della Maison una giornata all’insegna del divertimento. Scopri tutto su Fashionblog

In occasione dell’apertura della prima boutique dedicata esclusivamente al bambino, Fendi ha organizzato per le mamme e per i piccoli clienti della Maison una giornata all’insegna del divertimento. L’evento si è ispirato alle ultime collezioni Fendi Kids, tra navicelle spaziali, robot e ufo che hanno condotto i bambini su un territorio lunare alla scoperta di una magica galassia ancora inesplorata.

In occasione dell’inaugurazione, Fendi ha annunciato la collaborazione con Fondazione Theodora, una Onlus volta a prendersi cura dei bambini in ospedale, regalando loro un sorriso durante il periodo del ricovero grazie all’operato dei Dottor Sogni. Fendi devolverà parte del ricavato delle vendite del periodo natalizio di Fendi Kids per sostenere un intero anno di attività di un Dottor Sogni presso il Bambino Gesù, istituto pediatrico con cui FENDI collabora già da più di 5 anni e per il quale, in passato, ha contribuito alla realizzazione del più importante Centro pediatrico di ricerca a livello europeo e ha sostenuto l’innovazione nelle cure pediatriche presso lo stesso istituto.

All’interno della boutique situata in via del Leoncino, all'incrocio con via di Fontanella Borghese, è stata presentata la nuova collezione Resort 2017. Una collezione completa e divertente che racconta un universo fantastico ricco d’immaginazione e spensieratezza, mixando colori e fantasie dal sapore extraterrestre. Un mondo magico fatto di capi “giocattolo” in cui la parola d’ordine è divertimento.

Per l’inaugurazione è stato allestito un photocall, dove tutti genitori e bambini presenti all’evento, hanno avuto l’occasione di farsi immortalare. Inoltre, in Largo Goldoni, di fronte a Palazzo Fendi, è stato costruito un parco giochi con tappeti elastici, che davano ai bambini la sensazione di essere catapultati nello spazio. I dottor sogni romani Dottor Apollo e Dottoressa Wau, della Fondazione Theodora, hanno animato la festa con giochi e spettacoli di magia, incantando tutti i bambini presenti.

All’evento erano presenti numerose attrici e personalità come Silvia Venturini Fendi, Pietro Beccari ed Elisabetta Beccari, Emanuela Basso Petrino, Giulio Delettrez Fendi e Sara Delettrez Fendi, Sarah Felberbaum, Violante Placido, Camilla Filippi, Michela Quattrociocche, Caterina Guzzanti, Clizia Fornasier, Flavio Parenti e Ilaria Visconti di Modrone.

Progettato dall'architetto Marco Costanzi, lo store è stato pensato per essere una stanza giochi, ideata per accogliere tutti i bambini. Uno spazio dedicato ai piccoli clienti della Maison romana, con all’interno le collezioni Junior e Baby circondate da un’atmosfera che esprime l’audacia creativa di Fendi.

I codici architettonici di Fendi vengono trasposti in un ambiente luminoso e accogliente, valorizzato da cromie delicate. Gli espositori, rivestiti da pregiati legnami nelle tonalità avorio, rosa polvere e azzurro, presentano una struttura in resina dall'esclusivo motivo tricot color panna, che rappresenta al meglio la sintesi tra artigianalità e innovazione distintiva della Collezione Fendi KidsS, mentre i contenitori colorati donano all’ambiente un tocco dinamico e delicato.

Le tonalità del parquet esaltano i tappeti esagonali di colore grigio, viola e azzurro, o grigio, ocra e verde. Le incantevoli poltroncine Bambi e Sheep, ideate dal designer Takeshi Sawada, ricreano un’atmosfera fiabesca e accogliente, mentre l'allegria e la vivacità sono accentuate dal tavolino colorato Play Table, ideato per i più piccoli.

  • shares
  • Mail