Calvin Klein collezione autunno inverno 2017 2018: l'America di Raf Simons, guest Gwyneth Paltrow e Sarah Jessica Parker

Ha fatto il suo debutto Raf Simons, che ha presentato sulle passerelle della New York Fashion Week, la collezione autunno inverno 2017 2018 di Calvin Klein. Tantissime le celebrity presenti come Gwyneth Paltrow, Julianne Moore, Sarah Jessica Parker e Naomie Harris

Ha fatto il suo debutto come Chief Creative Officer, Raf Simons, che ha presentato sulle passerelle della New York Fashion Week, la collezione autunno inverno 2017 2018 di Calvin Klein presso l’headquarter globale ubicato al civico 205 W della 39esima strada.

Lo show si è tenuto all’interno di una vera e propria opera d’arte che porta la firma di Sterling Ruby. Il lavoro dell’artista è stata completato su invito del Chief Creative Officer di Calvin Klein, Raf Simons e fa parte dell’approccio curatoriale di Simons al brand. In questo caso, ha dato all’artista carta bianca per immaginare un’opera appropriata a Calvin Klein: Sterling Ruby ha immaginato l’America.

La collezione ready-to-wear che segna il debutto di Raf Simons per Calvin Klein è stata presentata in questo contesto artistico. La stessa realizzata assieme al Direttore Creativo del brand, Pieter Mulier, comprende sia capi da donna che da uomo. La collezione è in sé un omaggio all’America.

“Riflette l’enviroment”, dichiara Raf Simons. “Tutte queste persone differenti, con stili e dress code diversi. È il futuro, il passato, l’art-déco, la città, l’ovest Americano… tutte queste cose e nessuna di queste cose. Non un’era, non una cosa, non un look. È la combinazione di diversi caratteri e diversi individui, proprio come l’America stessa. È la bellezza e l’emozione unica dell’America”.


Nella collezione, un materiale influenza l’altro e uno stile influenza l’altro – spesso nello stesso look. Un guardaroba appartenente a culture trasversali trova nuove forme: non il vecchio, non il nuovo, ma il necessario. E’ una celebrazione della diversità.

Con il suo mix di uniformi da bande musicali, protezioni rivestite in plastica, sartorialità da power broker, trapuntature dall’artigianalità antica, abiti da lavoro e abiti dell’ovest americano, viene evocato un tipo unico di parata. Che trova uguale merito nella tradizione e nella funzione, nei food court e nelle aule di tribunale, dal banale al fantascientifico, dall’urbano al rurale. Una visione filmica e romantica di un outsider sull’unicità dell’America.

Raf Simons ha presentato la sua collezione di debutto a notabili ospiti, tra cui Brooke Shields, Gwyneth Paltrow, Julianne Moore, Sarah Jessica Parker, Lauren Hutton, Naomie Harris, Millie Bobby Brown, la quale di recente ha prestato il volto per la campagna pubblicitaria globale di Calvin Klein By Appointment; Kate Bosworth, Greta Gerwin, Ashton Sanders, Alex Hibbert, Laura Harrier, A$AP Rocky, Sofia Coppola, Amber Valetta, Karlie Kloss, Alexa Chung e Tavi Gevinson.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail