Desigual collezione autunno inverno 2017 2018: Extraordinary, l'estetica delle subculture

Ha sfilato sulle passerelle della New York Fashion Week la collezione autunno inverno 2017 2018 di Desigual, con un front row ricco di celebrity come Elisa Sendaoui e Anna Cleveland. Guarda il video del fashion show e tutte le immagini su Fashionblog

Ha sfilato sulle passerelle della New York Fashion Week la collezione autunno inverno 2017 2018 di Desigual, con un front row ricco di celebrity come Elisa Sendaoui, Anna Cleveland, Berta Vázquez, Julia Cumming, Nina Urgell, Jessica Goicoechea, Lisa Hahnbück, Melli Vanelli, Magdalena Ilic, Lena Lademann, Amandine Hach, Nicole Polizzi “Snooki”, Prince Royce, Eric West, Emeraude Toubia, Calia Quinn, Sophie Simmons, Kayla Brianna, Clare Foley e Xenia Ghalil.

Fedele al suo DNA, all’approccio pieno di vita e alla moda come forma di espressione individuale, presenta la sua collezione Extraordinary, ispirata all’estetica delle subculture che fiorirono ai margini della società negli anni 60, 70 e 80, e che vengono interpretate con uno sguardo rivolto al secolo XXI.

Scene come quella degli allnighter e dell'underground più combattivo della West Coast statunitense degli anni '60, l'early voguing degli anni '80, il punk californiano e la new wave spagnola sono rese attuali da Desigual secondo i codici creativi peculiari che caratterizzano la marca.

Il tartan, i fiori, il tricot, l'ispirazione sportiva, print animalier e il red sono le tendenze della stagione secondo Desigual. Una collezione in cui il mix di stili, capi e materiali all'apparenza dissonanti è il mezzo per definire look personali che utilizzano il collage per innovare, con risultati inaspettati e sorprendenti. Una silhouette che preferisce il lungo/maxi per cappotti, capispalla e vestiti, o il super corto/mini per minigonne e abiti. Una stagione curata e ricca di dettagli in cui il piumino, il chiodo in pelle, il bomber, il pantalone in tartan, i cardigan avvolgenti e i maglioni tricot sono i capi principali.

La palette sceglie il red come colore di punta, o nel total look o in contrasto, e si declina anche nei colori ispirati alla natura, come gli abbinamenti di blu e verdi nelle righe, di blu e granata nei quadri per le lane dei capispalla, di kaki e marroni nei tessuti di sartoria e i capi di ispirazione militare. Il grigio nella sua versione più calda viene proposto in tonalità complementari per i capi d’ispirazione sportiva o a contrasto con il nero in motivi come il pied de poule e le grafiche geometriche, strizzando l'occhio agli outfit dell’early voguing.

La stampe, caratteristica di Desigual, ricorrono nella collezione abbinate al tartan e al print animalier, appartenenti all'immaginario punk. Troviamo poi maxi fiori multicolori nei total look, e ricami hand-made a dettaglio dei modelli di ispirazione più vintage, che riprendono il movimento hippy californiano degli anni '60 e '70.

  • shares
  • Mail