Milano Moda Donna Febbraio 2017: Woolrich John Rich & Bros, la collezione autunno inverno 2017 2018

Il prossimo Autunno Inverno 2017/18, a farvi stare al caldo, ci pensa Woolrich John Rich & Bros. che torna in Alaska, luogo d'origine dell’Arctic Parka, per reinterpretare un capo che ha 187 anni di storia. Scopri di più qui su Fashionblog.

Il prossimo Autunno Inverno 2017/18, a farvi stare al caldo, ci pensa Woolrich John Rich & Bros. che torna in Alaska, luogo d'origine dell’Arctic Parka, per reinterpretare un capo che ha 187 anni di storia. Una collezione che si compone, dunque, di capispalla tecnici, performanti ma dall’immaginario sofisticato. I progetti speciali sono: la Woolrich Parka Bag - un innovativo brevetto esclusivo che unisce funzionalità ed estetica - e la collezione Woolrich Shoes.

Il nuovo progetto Woolrich Shoes nasce dall’unione tra componenti tipici della calzatura tecnica outdoor e un design urbano e contemporaneo, portando elementi sofisticati nei modelli più outdoor e tecnici in quelli più cittadini, tra cui: Hiker Boot, Work Boot e Mountain Boot, impreziosito da un fur trim di lapin.

Per quanto riguarda la collezione RTW, invece, si divide in due momenti - Fall e Winter - che si contraddistinguono per i pesi: la prima parte più leggera, con un’anima tecnica che ridà la visione di capi performanti, la seconda più accogliente, femminile e dalla mano calda. Nella collezione Woolrich donna autunno/inverno 2017 i volumi per il capospalla sono ampi, drammatici nei cappucci e nell’uso della pelliccia non più solo a corollario del capo, ma anche all’interno di colli e come imbottitura di cappotti. La palette, oltre ai toni classici del grigio, blu e verde si estende al giallo e al bianco ottico, senza dimenticare i classici pattern e il red and black.

L’icona Arctic Parka – quintessenza del capospalla Woolrich – è presentata sia nella versione high collar con cappuccio staccabile e bottoni tono su tono per un effetto raffinato, sia nella variante No Fur.
Proprio dall’icona prende vita la nuova Woolrich Parka Bag, accessorio che unisce funzionalità e design. Di ispirazione tecnica, con doppia chiusura a zip e a bottoni, la Parka Bag presenta una innovativa costruzione di due borse in una: il doppio contenimento è unito da un sistema di automatici che ne consente l’apertura per poter riporre il parka e averlo comodamente con sé in ogni occasione. Funzionale ma allo stesso tempo sofisticata, Woolrich Parka Bag, presentata in esclusiva nella settimana della moda donna a Milano, è il nuovo must have di stagione. Realizzata nello stesso tessuto del parka, cotone/nylon, si declina nelle tinte di collezione è sarà lanciata sul mercato a settembre, “pilota” di un progetto che vedrà crescente sviluppo nelle prossime stagioni.

Fedeli al proprio heritage tornano capi iconici: la famiglia del Military Parka – masterpiece di Woolrich - si rinnova non solo con la nuova pelliccia, visibile ora anche a capo completamente chiuso, ma anche con due nuovi stili, il Military bomber e il Military Vest. Nuova introduzione un’ampia serie di capi convertible tre in uno, in cui il classico parka - proposto in diversi tessuti con piumino interno staccabile - si scompone in tre giacche diverse e indossabili autonomamente nei diversi momenti climatici.

Il montone e la fox, nelle loro colorazioni naturali o in tinta con il capo, sono le novità in termini di pelliccia, mentre i tessuti rimangono il focus fondamentale anche di questa collezione. Il laminated cotton si declina nel Literary Fox Eskimo, con cappuccio interamente foderato di volpe bianca e nel nuovo Cocoon Eskimo. Capo dalla silhouette morbida, il Cocoon Eskimo differisce dagli altri capospalla per l’utilizzo del montone, proposto anche nel City Shearling, lanciati entrambi per la prima volta in questa collezione. I filati sono pregiati: come il cashmere unito alla seta per il nuovo Woolrich Wool Parka in Storm System con cappuccio di pelliccia, tinta burro e con il motivo d’Archivio “Civil War” a contrasto sul fondo. Rosso e nero tornano connotando l’ultima parte della collezione invernale sia in color block, sia riprendendo l’iconico check d’archivio per cappe e maglieria.

Infine, la ricerca di materiali performanti è tema centrale e si esprime con TETON: label storica Woolrich, creata dal marchio nel 1967 prende il nome della catena montuosa vicino al National Yellowstone Park, è oggi riproposta come l’etichetta di collezione Outdoor Tecnica. Comfort, resistenza, leggerezza e protezione massima per capi estremamente tecnici e performanti ma dal design contemporaneo, come il GTX Mountain Parka realizzato in Goretex, totalmente waterproof e traspirante, rinnovato nella chiusura del collo, più alta e ancora più avvolgente, disponibile nelle tinte bianco-ghiaccio e nero, il Teton Parka e la Teton Jacket, nell’esclusivo tessuto Teton Canvas dall’innovativa costruzione del cappuccio per la massima protezione e performance.

  • shares
  • Mail