Kenzo Collection Memento N° 1: la storia della Maison, la sfilata a Parigi

Kenzo presenta la Collection Memento N°1, che racconta la storia della maison con una collezione in cui ciascun capitolo ne celebra i ricchi archivi. Scoprila su Fashionblog

Nel 1964, Kenzo Takada compì il suo celebre viaggio in nave dal Giappone a Parigi per inseguire il sogno di diventare uno stilista internazionale. Nel 1970, fondò l’azienda oggi nota col nome di KENZO in Galerie Vivienne, girato l’angolo rispetto a dove sorge oggi la sede di Kenzo.

Il suo impatto sul panorama della moda è ancora forte e chiaro, in particolare nella diffusione del ready-to-wear e nella democratizzazione dell’industria. Il suo successo pionieristico ha aperto le porte di Parigi a molti stilisti stranieri con lo stesso sogno di farsi un nome nella capitale mondiale della moda, creando così il catalizzatore per nuovi ed entusiasmanti punti di vista nel mondo della moda francese. Questo spirito di apertura è ancora molto presente. Parigi è sempre Parigi.

“Da quando siamo entrati in KENZO nel 2011 abbiamo cercato di onorare il passato della maison interpretandone lo spirito originale, i colori e il linguaggio e l’energia infinita di Kenzo Takada. È ora il momento di presentare KENZO – La Collection Memento N°1. Introducendo questa nuova serie, racconteremo la storia della maison con una collezione in cui ciascun capitolo ne celebra i ricchi archivi. KENZO - La Collection Memento si ispira ai capi che hanno costellato il viaggio del nostro fondatore e riporta in vita pezzi inconfondibilmente KENZO” hanno spiegato Carol Lim & Humberto Leon.

  • shares
  • Mail