Louis Vuitton collezione donna autunno inverno 2017 2018: le nomadi di frontiera, guest Justin Theroux, Jennifer Connelly e Michelle Williams

Ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week la collezione donna autunno inverno 2017 2018 di Louis Vuitton, in cui Nicolas Ghesquière spinge sul concetto di frontiera e delle nuove nomadi viaggiatrici. Scopri tutti i look e i dettagli del fashion show su Fashionblog

Ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week la collezione donna autunno inverno 2017 2018 di Louis Vuitton, in cui Nicolas Ghesquière spinge sul concetto di frontiere. Sin dalla sua fondazione nel 1854, Louis Vuitton non ha mai smesso di superare i confini del savoir faire, dell'innovazione, della creazione e del viaggio. Ma cos'è una frontiera al giorno d'oggi, in un mondo globalizzato che nonostante questo cerca di ridefinire le proprie frontiere?

La collezione autunno inverno 2017 2018 di Louis Vuitton si vuole liberare di ogni frontiera e traslare nel guardaroba la vocazione nomade, dove i confini delle città si fondono con paesaggi lontani, il maschile con il femminile, il giorno sfuma dolcemente verso la sera e il patrimonio della Maison guarda al futuro. Le frontiere si abbattono ed emerge un nuovo gioco di linee stilistiche: grandi classici dello sportswear americano con accenti della tradizione slava; ispirazioni delle sfilate del passato trasposte nel mondo di oggi; il classico urbano e il magnetismo del folclore. Donare una nuova identità al guardaroba è la volontà che anima Louis Vuitton da sempre: farsi trasportare nell'essenza del viaggio.

Special guest nel front row: Justin Theroux, Jaden Smith, Jennifer Connelly, Michelle Williams, Catherine Deneuve, Elena Perminova, Sophie Turner, Adele Exarchopoulos, Camille Seydoux, Liya Kebede.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail