Jimmy Choo collezione donna autunno inverno 2017 2018: raffinata, femminile ed iconica

e duro nello stesso tempo, femminile e potente nello stesso istante. Scopri tutto su Fashionblog

Per la collezione donna autunno inverno 2017 2018 Jimmy Choo scava fino alle sue radici più profonde per raccontare il tema centrale della dualità, da sempre al centro del brand. Vi ritroviamo lo spirito che incarna lo Yin e lo Yang, morbido e duro nello stesso tempo, femminile e potente nello stesso istante. La collezione, per la donna dalla sicurezza innata, denota uno spiccato senso per il fascino raffinato, moderno, nel quale le due colonne portanti - ribellione e romanticismo - si contrappongono in una danza estetica scandita da pompon in pelliccia, suede metallizzato, pelle di serpente verniciata, motivi borchiati e stampe animalier.

La maison Jimmy Choo nasce a Londra 21 anni fa, all’apice del boom culturale degli anni 1990 – con il fenomeno Cool Britannia - che ha portato alla nascita della musica indie. Per questa collezione Sandra Choi, Direttore Creativo della Maison, ha ripercorso quel periodo storico reinterpretandolo in chiave attuale.

“Questa collezione esprime l’essenza più pura di Jimmy Choo. Ci siamo concentrati sui codici che definiscono il brand: la sicurezza, il sex appeal, la giocosità e il fascino, che si rispecchiano nell’iconico stile animalier e nell’uso di borchie e motivi sorprendenti. Guardare al passato, ma desiderosi di realizzare proposte contemporanee, inedite, che coniugano la leggerezza con una finitura sensualmente glossy e che conferiscono ad alcuni accessori una lucentezza che ha del fantascientifico. L’essenza imprescindibile di Jimmy Choo è la fusione del suo stile senza eguali con la bellezza, che non manca di certo in questa collezione”.

Le forme dinamiche creano nuove prospettive, i tacchi osano proporzioni più importanti e le scarpe piatte sono declinate in versioni che spaziano dall’elegante punta affilata ai boot con suola alta realizzati nelle tonalità del visone, rosso fuoco, pietra di luna, verde bottiglia, color tempesta e vinaccia. Le pump con scollatura profonda sfoggiano un’ampia gamma di modelli: la LARK, rifinita con doppio cinturino incrociato alla caviglia, adornato da una serie di borchie metalliche piatte, e LUX, la sua sorella più sofisticata, impreziosita da un’importante fascia alla caviglia con cristalli sfaccettati. Il modello LETTY abbina una punta affilata a una fibbia oversize allacciata in un’elegante estetica so minimal, disponibile anche in suede rosso fiamma e rete velata a pois, per un raffinato tocco di attitudine punk.

La pump con tacco MOON è proposta con il dettaglio del cinturino a fascia a proteggere la caviglia con un sostegno in velluto, e una fibbia laterale che crea un piacevole effetto tattile avvolgendola. THERESA è un capolavoro d’illusione, con un gioco di volumi creato dal taglio asimmetrico alto/basso che copre e al contempo svela la caviglia.
Lo stivale cuissard LORRAINE e l’ankle boot LOUELLA sono realizzati rispettivamente in sontuoso velluto riccio e materiale tech nero lucido.

Il boot BREEZE, presentato in velluto rosa stile ballet e con stampa animalier, incarna lo spirito ribelle della stagione con una suola “a carrarmato”, a conferire un’aura di femminilità a questo modello decisamente “da duri”. BLANCHE è la sua interpretazione nella versione bassa, intrisa di una ribelle innocenza. Le borse LOCKETT e ARROW adottano i codici della collezione, giocando con texture a stampe nere tono su tono, tessuto devoré effetto animalier, borchie e velluto nonché pelle di serpente verniciata nella tonalità del verde a renderla decisamente invidiabile. Per la sera, la clutch CHANDRA è completamente avvolta da un bracciale in cristallo intagliato che, chiudendosi, crea una sorta di fiocco e apporta un tocco di fascino giocoso. CHARLEY è una morbida clutch oversize, con bracciale dorato che funge da chiusura circolare.

  • shares
  • Mail