Le scarpe Prada della primavera-estate 2013

Scarpe Prada per primavera-estate 2013

Torna la primavera e torna anche Prada con una collezione molto divertente e dinamica. Qualche giorno fa, abbiamo presentato la nuova campagna pubblicitaria, realizzata da Steven Meisel. E proprio osservando queste fotografie (che vi riportiamo), che abbiamo potuto notare le nuove scarpe, perfettamente in linea con il mondo surreale raccontato da Prada nella collezione primavera-estate 2013.

Il tema floreale predomina nei vestiti e negli accessori, ma nelle calzature non si nota. Le scarpe sono un po’ uno specchio della linea, fatto di colori intensi (spicca soprattutto il nero lucido della vernice abbinato al bianco e al rosa) e da forme dolci e molto ironiche. Prada pensa alla comodità, realizzano tacchi molto stabili e non troppo alti, ma anche alla femminilità con decorazioni minimali ma vezzose.
Scarpe Prada per primavera-estate 2013
Scarpe Prada per primavera-estate 2013
Scarpe Prada per primavera-estate 2013

Nelle calzature i fiori sono sostituiti da romantici fiocchetti. Le ballerine e le décolleté non hanno la punta tonda, ma leggermente allungata. Questo è un ritorno interessante. Anche la stagione 2012 aveva già annunciato che la punta sarebbe presto riapparsa nelle scarpe, ma la conferma arriva solo in questa collezione. Favolosi i sandali flat, molto sportivi e pratici.

Sono caratterizzati da lacci in cuoio color argento, che danno un tocco fashion a una scarpa di per sé poco elegante. I tacchi alti, invece, non sono molti, ma quei modelli vertiginosi mostrano una taglio squadrato. La forma li rende molto comodi e stabili. Un dettaglio non da poco, che conferma l’attenzione speciale che Miuccia Prada riserva alle signore. Infine, segnaliamo un sandalo particolarmente interessante. La suola ha una zeppa traforata, che crea un effetto a dondolo decisamente decorativo.

Foto| Prada

Scarpe Prada per primavera-estate 2013
Scarpe Prada per primavera-estate 2013
Scarpe Prada per primavera-estate 2013

  • shares
  • Mail