La collezione Elena Mirò primavera-estate 2013: novità e tendenze

Elena Mirò primavera-estate 2013

Nell'ultima edizione di Milano Moda Donna, fuori dal programma ufficiale delle sfilate, abbiamo potuto ammirare, nella prima giornata disponibile per la presentazione delle collezioni, la nuova linea primavera-estate 2013 di For.me, il progetto di Elena Mirò dedicato alle donne curvy, che portano cioè taglie che vanno dalla 44 alla 48.

In passerella abbiamo potuto ammirare splendide modelle formose, vestite con splendidi abiti a tubino, in stile Marilyn o con dettagli geometrici ad impreziosire le gonne, che seguivano senza costringere le gambe delle donne che li indossavano. Tagli morbidi, ma non troppo, adatti per valorizzare fianchi e seno, con colori come il bianco e il nero, grandi protagonisti della prossima stagione calda, ma anche nuance più allegre e vivaci!

Elena Mirò primavera-estate 2013

Elena Mirò abito da sera
Elena Mirò abito giallo senape
Elena Mirò abito bianco e nero
Elena Mirò abito rame
Elena Mirò abito senza maniche
Elena Mirò viola

Se in questi giorni possiamo acquistare in saldo i capi della collezione autunno-inverno 2012-2013, ecco che ora possiamo già dare un'occhiata alle tendenze e alle novità che il brand ha in serbo per noi: bellissimi gli abiti con stampe che ricordano lo stile orientale, mentre il Safari Style è ben rappresentato da alcuni capi che propongono dettagli più moderni e contemporanei, come la giacca sahariana.

Lo stile maschile è ben rappresentato dallo smoking nero che accompagna con classe il corpo delle modelle, che vestono anche giacche più lunghe che sembrano proprio arrivare dal guardaroba di lui. Non mancano bellissimi abiti da sera, lunghi, ma leggerissimi grazie alla seta che li compone: abiti da sera in nero ma non solo, che diventano perfetti per le occasioni più importanti.

I colori? Il bianco e il nero, da soli o sapientemente mixati, sono da prediligere, ma non mancano tocchi di colore intensi, come ad esempio il viola e il giallo senape!

Foto | Elena Mirò

  • shares
  • Mail