Issey Miyake Milano: aperto il primo flagship store italiano nel Quadrilatero della moda

Issey Miyake ha aperto il suo primo flagship store in Italia a Milano, in un edificio storico - Palazzo Reina - in via Bagutta 12, nel Quadrilatero della moda. Scoprilo su Fashionblog

Issey Miyake ha aperto il suo primo flagship store in Italia a Milano, in un edificio storico - Palazzo Reina - in via Bagutta 12, nel Quadrilatero della moda. Circa 500 mq di superficie tra piano terra e piano signorile, per la prima volta Issey Miyake sceglie un edificio storico per uno dei suoi flagship store. Costruito tra il 1826 e il 1831 dalla famiglia Reina, il Palazzo passò nelle mani del Comune di Milano nel 1921. Nel 2014 una società immobiliare lo acquistò e diede avvio ad un fedele restauro nel rispetto dell'importanza storica dell'immobile.

“Il design è un atto di scoperta, 'making things', creare realtà, libertà, innovazione. Il design è lavoro che dona gioia alle persone. Per me Milano è già la città della creatività. Sono orgoglioso di esserne parte” ha dichiarato Issey Miyake.

Il progetto di interior è curato da Tokujin Yoshioka.

“Un'unica estetica viene creata attraverso l' unione di uno storico paesaggio urbano con un avveniristico intervento negli interni, al fine di esprimere il passare del tempo. Siamo attratti da un passato arricchito da strati di storia e da un futuro opaco non ancora realizzato. Lo spazio si trova in un edificio del XIX secolo, situato nei pressi di via Montenapoleone, sofisticata zona di Milano famosa per l'architettura storica. Esprime il contrasto tra storia e futuro, attraverso i molti strati del tempo presenti nel tessuto delle pareti interne, contrapposi ad un futuristico alluminio colorato. Le rotonde sculture galleggianti di alluminio sono colorate con la stessa tecnica usata per tingere i tessuti. I colori scelti - blu, arancione e verde - simboleggiano l'energia della natura, e comunicano un senso di traslucidità e proiezione nel futuro. L' essenza del design, armonizzato con la tecnologia e il lavoro manuale, caratterizzano lo spazio del negozio, riflettendo la filosofia alla base delle creazioni di Issey Miyake” ha dichiarato Tokujin Yoshioka, space designer.

  • shares
  • Mail