I capi moda per la primavera-estate 2013: tutte le tendenze

Quali sono i capi moda per la primavera-estate 2013? È difficile porsi questa domanda, quando in molte Regioni guardando fuori dalla finestra in questo momento si può vedere solo nebbia, un clima umido e decisamente invernale. Ma per la moda è tempo di pensare alla bella stagione e soprattutto organizzare l’armadio per i mesi più caldi. Non dovranno mancare nel guardaroba le minigonne e i pantaloni capri.

Promosse anche le gonnellone, un po’ gipsy, così come delle casacche morbide, da portare come giacca. La casacca per eccellenza è la sahariana. Durante le sfilate di settembre molti stilisti hanno proposto questo capo, ideale nei colori sabbia e verdone e perfetti per una donna “viaggiatrice”. La prossima stagione sarà all’insegna del vintage, sono promosse quindi le righe, sia sui pantaloni sia sulle magliette, un po’ stile “Vestivamo alla marinaia”.

Tra i capispalla di un certo valore ci sono anche i Parka, che fanno molto anni Novanta. Per chi ama lo stile Punk, invece, sopra la minigonna e i leggings a rete, indossate ovviamente un bel chiodo oversize. La camicia bianca, che Carolina Herrera ha proposto in una speciale collezione, sarà inoltre un must have. Si può portare con un capo elegante, ma anche con un paio di jeans.

Chi lo desidera può sfoggiare la sua camicia in abbinamento a un gilet morbido e portato aperto davanti, uno po’ da jazzista maledetto. I pantaloni e le gonne, inoltre, devono essere a vita alta. Un bel cambiamento, ma lo stavamo aspettando da almeno un anno, quindi ragazze adattiamoci alla nuova tendenza.

Foto| Getty Images

  • shares
  • Mail