Fashion Revolution Week 2017, torna la settimana della moda etica con #WhoMadeMyClothes

Appuntamento con la Fashion Revolution Week per ripensare a una moda più etica e rispettosa.

01_fashionrevolutionweek2017_light.jpg

Non manca molto alla Fashion Revolution Week. Dal 24 al 30 aprile torna la campagna internazionale Fashion Revolution, che per una settimana, in 92 Paesi del mondo, punta l’attenzione sulla moda sostenibile chiamando a raccolta tutti coloro che vogliono rendere più trasparente ed etico questo settore.

Come partecipare? La domanda cui rispondere quest’anno è “Chi ha fatto i miei vestiti?” Dovete indossare i vostri abiti al contrario, con l’etichetta bene in vista. Vi fate fotografare e condividete le foto attraverso i social media con l’hashtag #WhoMadeMyClothes, taggando i grandi marchi della moda e condividendo le loro risposte.

Appuntamento importante il 27 aprile a Milano allo spazio NonostanteMarras, concept store del designer e artista Antonio Marras, con un monologo di Lella Costa sul ruolo dell’industria della moda nella rete economico-sociale globale. Per conoscere gli eventi in Italia, consultate questo link.

  • shares
  • Mail