Alla Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-2014 nuova vita per Jil Sander

Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014

Jil Sander apre i giochi dell'intensa settimana della Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-2014, che si preannuncia piena di sorprese e nuove ed intense pillole di tendenze moda uomo per il prossimo freddo invernale. L'uomo presentato in passerella dalla rigorosa designer tedesca, la regina indiscussa -o quasi- dello stile minimal, è finalmente rinato grazie a nuovi volumi e brillanti ed accese cromie.

A primo impatto sembra proprio che l'Armani tedesca, tornata in scena l'anno scorso dopo l'addio alla direzione artistica della maison del grande Raf Simons, abbia abbandonato per un attimo le severe e rigide silhouette che abbiamo visto nello scorso fashion show di settembre, che la contraddistinguono da sempre, in favore di colore, tagli più dolcemente sagomati, meravigliosi capospalla fatti di decisi contrasti e macrovolumi.
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014



Il risultato è un uomo elegante ed attuale, dinamico e urbano veste perfettamente sia linee timeless in cromie neutre eternamente di classe come il blu navy e il grigio, per passare a delicati pattern check lavorati ed impressi su tessuti caldissimi come la lana rustica e il mohair, sia completi pantalone e giacca dallo sguardo molto più contemporaneo, audace ed innovativo. Decisamente new modern.

Jil Sander ha sorpreso per l'uso bold del colore in passerella, pur mantenendo il suo classico rigore e vigore e non rinunciando a proporre i classici outfit da scolaretto bene di altri tempi, ha osato soprattutto per quanto riguarda i total look maschili rosso fuoco head-to-toe, ovvero rosso liquido e vibrante da capo a piedi.

Ha poi stupito durante questa sfilata della Milano Moda Uomo 2013-2014 anche per il gioco ardito e abile che punta il tutto per tutto sugli accessori da uomo. In special modo focus sulle borse, tra cui vi segnalo la maxipochette in pelle di vitello spazzolata, da portare appoggiata sotto il braccio con nonchalance, e la city bag sagomata in pelle, anche per lui. Il particolare che fa tendenza e da tenere d'occhio è il colletto del cappotto, in dimensioni ancora una volta oversize e ipersagomate.

Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014
Sfilata Jil Sander Milano Moda Uomo autunno-inverno 2013-3014

Foto | Twitter @brucepask @paulareed, Getty Images

  • shares
  • Mail