Moncler, le cartoline di Jean-Philippe Delhomme per la primavera-estate 2017

Le cartoline colorate ed ironiche di Jean-Philippe Delhomme per Moncler

Il mondo della moda, si sa, ama sperimentare, creare nuove ed inattese alchimie, sorprendere quando meno te lo aspetti. Per la primavera estate 2017, Moncler, in perfetta sintonia con questo credo iper-dinamico ed in stretta collaborazione con l’artista parigino Jean-Philippe Delhomme, ha lanciato una serie di postcards o meglio ancora di deliziose cartoline che raccontano con ironia e colore, balzi e guizzi di irresistibile fantasia, lo spirito che anima la nuova collezione.

Una breve ma intensissima carrellata di cartoline che cattura tutta l’essenza ed il sapore di un’intera stagione. Stagione che nasce sotto il segno del relax, del sole, della vita, che dopo i rigori invernali, gli impegni gravosi, diventa (meritatamente) vacanziera. Le stampe esclusive proposte da Delhomme si ispirano alle spiagge più famose: da Venice Beach a Saint Tropez, passando per Capri e Positano. Perfettamente in linea con lo spirito della primavera estate 2017, le tre diverse creatività raccontano un segmento di collezione imperniato su una gioiosa gamma cromatica di sabbia, giallo sole, blu acceso, rosso scarlatto e bianco. Un mood che unisce tecnologia e ricerca quasi artigianale, alla funzionalità e alla praticità metropolitana. Gli speciali ricami, effettuati dopo la stampa digitale, conferiscono tridimensionalità al tessuto, che viene resinato, stampato, lavato e, in ultimo, ricamato.

  • shares
  • Mail