Top 100 del lusso mondiale: 26 brand sono italiani

Deloitte Global Power of Luxury Goods 2017 svela quali sono le maggiori aziende del lusso.

luxottica

Lo studio Deloitte Global Power of Luxury Goods 2017 ogni anno stila una top 100 delle aziende che si sono distinte nel mondo del lusso e, inevitabilmente, in quello della moda. E indovinate un po' l'Italia come si piazza in questa classifica? Non bene, ma molto bene: su 100 aziende menzionate, 26 sono italiane, portando il nostro paese a essere il primo del settore a livello di presenza.

Al primo posto della classifica troviamo Lvmh, seguita da Richemont e The Estee Lauder Companies. Tra le italiane presenti, troviamo Luxottica al quarto posto, Prada diciassettesima, Giorgio Armani ventunesima.

L'Italia ospita il maggior numero di aziende con il tasso di crescita composto più alto (Marcolin Group e Valentino), ma siamo peanlizzati in termini di fatturato, che in media si aggira intorno a 1,3 miliardi di dollari, contro i 5 miliardi delle francesi e i 3 miliardi di statunitensi e svizzere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail