Pitti Uomo giugno 2017: il meglio della rassegna fiorentina

Eccovi tutte le novità di Pitti Uomo 92. Una rassegna che gode di ottima salute, viste le tante presenze nostrane e straniere che hanno nutrito e sostenuto l'ultima, attesissima edizione.

Un grande evento quello di Pitti Uomo 92. Non vi è dubbio. Una kermesse internazionale con numeri in crescita, da capogiro. Del resto tanti i brand presenti (1.231 di cui ben 546 provenienti da altri paesi) e innumerevoli gli exploit e le iniziative legate alla manifestazione fiorentina (citiamo al volo The Ephemeral Museum of Fashion). Ovviamente sotto i riflettori nomi importanti come JW Anderson (Special guest), Christian Louboutin che ha presentato le sue nuove scarpe da ginnastica (o sneakers che dir si voglia) e Hugo che ha fatto invece sfilare la sua nuova collezione uomo donna proprio nella celebre e celebrata città medicea.

Quindici le tappe che hanno segnato il percorso all’interno di questo affascinantissimo universo dedicato alla moda maschile: Make, Pop Up Stores, Eye Pop, Fashion At Work, HI Beauty; Futuro Maschile, Touch!, l'Altro Uomo, Born in the USA, Unconventional, Open; I Play, Urban Panorama, My Factory.

Ma a dire il vero noi preferiamo senza dubbio concentrarci sui momenti clou dell’evento ovvero il meglio che è visivamente passato davanti ai nostri occhi assediati, vista la straripante ricchezza dell’offerta, da ogni dove. In evidenza mettiamo con convinzione la collezione primavera-estate 2018 di Z Zegna che ha rinverdito il tema della regata d'epoca con tessuti tutti tecnologici, quella di Tommy Hilfiger che ha abbracciato con passione sport e motori, reinventando di fatto il lusso maschile, la nuova collezione resort di Moon Boot con i suoi modelli urban-luxury e dulcis in fundo, non possiamo non citarle, le due collezioni di borse presentate da Moleskin in anteprima assoluta.

La rassegna di Pitti non ha mai deluso, mettendo quotidianamente sul piatto leccornie non da mangiare ma da indossare con il giusto tocco cool. Per tutto il resto (ed è dopotutto quello che più conta), vi rimandiamo alla nostra gallery di apertura. Una vera e propria galoppata tra le mille tentazioni di Pitti Uomo, dove il futuro è ormai irresistibilmente di casa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail