Iris Van Harpen per Swarovski: il debutto della collezione di cristalli alla Paris Haute Couture

Swarovski celebra il decimo anniversario dell’atelier di Iris van Herpen e il debutto della sua collezione di cristalli, Designer Edition di Iris van Herpen per Swarovski, alla Haute Couture di Parigi. Scopri tutto su Fashionblog

Swarovski celebra il decimo anniversario dell’atelier di Iris van Herpen e il debutto della sua collezione di cristalli, Designer Edition di Iris van Herpen per Swarovski, alla Haute Couture di Parigi, che è stata presentata durante la sua sfilata, Aeriform, con pezzi aggiuntivi svelati la stessa sera ad un ricevimento presso l’Hôtel d’Évreux.

Per la stagione autunno inverno 2017 2018, Van Herpen ha prodotto uno spettacolo acquatico ispirandosi agli artisti subacquei danesi, Between Music, che hanno eseguito sculture sonore su strumenti personalizzati, sommersi in contenitori di acqua trasparenti conferendo alle creazioni surreali uno scenario inquietante mostrando lo stile inconfondibile di Van Herpen che comprende scienza, tecnologia digitale, arte, natura e ingegneria.

Descrivendo Aeriform ha dichiarato: “L’aria e l’acqua sono le componenti strutturali e visive delle 18 silhouette elaborate, influenzando sia lo sviluppo dei tessuti, sia quello della costruzione degli indumenti che si riflette nel volume, nei motivi increspati e nella stratificazione traslucida”.

Membro dello Swarovski Collective sin dal 2015, Van Herpen apporta al suo lavoro un artigianato inconsueto, mescolando tecniche antiche e dimenticate con un’innovazione straordinaria e materiali ispirati al futuro. Tra questi vi sono i cristalli: la presentazione della sua sfilata includeva un abito di tulle abbellito con borchie couture sviluppate appositamente per l’occasione da Swarovski.

La sera, dopo la sfilata, Swarovski ha organizzato un ricevimento scintillante presso l’Hôtel d’Évreux, una gemma architettonica del XVIII secolo situata in Piazza Vendome a Parigi, durante il quale è stata svelata la Designer Edition di Iris van Herpen per Swarovski. La collezione misteriosamente futuristica comprende il Growing Crystal, costituito da romboidi e rettangoli di affascinante complessità e Borchie in 3D, una serie di borchie metalliche rivestite di cristalli ad altezze diverse, per conferire alle superfici in 3D una composizione innovativa e dinamica. Poco prima, Van Herpen aveva presentato una pochette nera come parte della sua sfilata Aeriform che brillava della luce dei Growing Crystals che la abbellivano.

L’evento è stato presenziato da tanti ospiti e VIP provenienti dal mondo della moda e del design dei gioielli: Daphne Guinness, Philippe Ferrandis, On Aura Tout Vu, Saskia Diez, e Shourouk. La modella Coco Rocha indossava gioielli di Atelier Swarovski e un abito di Iris van Herpen.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail