G-Shock Casio: i nuovi orologi G-Steel, le foto

C'è un nuovo arrivato nella famiglia Casio è il G-Shock G-Steel, nato dalla fusione di resina e acciaio. I nuovi modelli GST-W300 e GST-W310 presentano lo stesso design importante e multidimensionale dei precedenti G-STEEL che mette in evidenze la solidità del metallo in una cassa di dimensioni ridotte e che per questo si adatta ancora meglio al polso e scivola facilmente sotto la manica di una maglietta o di un giubbotto. Scopri di più qui su Fashionblog.

C'è un nuovo arrivato nella famiglia Casio è il G-Shock G-Steel, nato dalla fusione di resina e acciaio. I nuovi modelli GST-W300 e GST-W310 presentano lo stesso design importante e multidimensionale dei precedenti G-STEEL che mette in evidenze la solidità del metallo in una cassa di dimensioni ridotte e che per questo si adatta ancora meglio al polso e scivola facilmente sotto la manica di una maglietta o di un giubbotto. I nuovi orologi sono disponibili in cinque modelli, tutti con le finiture metalliche dei modelli precedenti, ma con misure più compatte e una vestibilità più confortevole al polso.

La struttura protettiva, composta da strati acciaio e resina, è uno degli elementi chiave di G-STEEL. La cassa interna del modello GST-W300 è composta da un sottile anello in resina, integrato da una lunetta in uretano, materiali che si invertono invece nel modello GST-W310. Entrambi i design assorbono gli urti, migliorando ulteriormente la resistenza dell’orologio.

I nuovi orologi incorporano un pannello solare a dispersione d’ombra, che migliora l’efficienza nella produzione di energia e consente la realizzazione di un quadrante dai colori più vivaci e indici più grandi. I display LCD accuratamente posizionati a ore 3, 6, 9 consentono l’accesso a dati diversi quali data, informazioni sulle funzioni, città. Queste caratteristiche si mixano perfettamente al design estetico dettagliato e alla facilità in termini di leggibilità.

I modelli GST-W300 e GST-W310 sono inoltre dotati della tecnologia Multi-Band 6 per la ricezione dei segnali radio trasmessi da sei stazioni in tutto il mondo e del sistema Tough SolarTM che alimenta l’orologio utilizzando la luce solare o quella artificiale. Per finire, entrambi i modelli sono dotati della funzione di occultamento delle lancette, spostandole temporaneamente dal display premendo un semplice pulsante, e di due LED per illuminare il quadrante e i display LCD.

  • shares
  • Mail