Bad Belle bag di N° 21, la nuova borsa icona


Si chiama Bad Belle bag ed è la protagonista della prima collezione di borse di N°21. La potete ammirare nella fotografia: ha tutte le carte in regola per diventare una It Bag. È semplice, compatta e ricercata. È lineare come le borse più classiche, ha queste placchette dorate che la rendono moderna e al tempo stesso molto severa. Che cosa ne pensate? Vorreste tanto ampliare la vostra collezione di borsette?

Il nome della borsetta (Bad Belle) racconta l’anima e la natura di questo accessorio che da un lato è romantico e femminile e dall’altro, invece, è aggressivo e ribelle. La borse è in morbidissimo vitello pieno fiore (setato al tatto) e per adesso la si può trovare in un rosa tenue, colore di gran moda durante la primavera estate 2013, e in un rosso fuoco, molto seducente.

La parte bad è sicuramente raccontata negli inserti in metallo, per l’esattezza si tratta di ottone galvanizzato. La nuova linea di borse, che sarà prodotta da Gilmar (azienda che già produce la linea di abbigliamento N° 21), raccoglie tutte le cifre stilistiche del marchio fondato da Alessandro Dell'Acqua. Oltre quindi alla bad belle bag, troveremo altre borse con linee molto pulite ed essenziali. Il colore sarà un vero protagonista, soprattutto nelle tinte più classiche come il cipria, il nero, il cappuccino o il giallo e il rosso.

Infine, un’ultima informazione su Gilmar. È la casa di moda circa 50 anni fa da Silvano e Giuliana Gerani e gestisce marchi importanti come Iceberg, Frankie Morello e Brooksfield.

Foto | N° 21 su Facebook

  • shares
  • Mail