Converse: la collezione con Slam Jam e Cali Thornhill Dewitt, le foto

Si tratta di un grandioso mash-up quello che vede protagonista la nuova capsule collection di Converse. Il caposaldo dello streetwear italiano Slam Jam e il visual artist Cali Thornhill Dewitt interpretano Urban Utility per celebrare l’importanza della libertà di espressione creativa attraverso una significativa provocazione da parte di Dewitt – "Your Silence Gets You Nothing". Scopri di più qui su Fashionblog.

Si tratta di un grandioso mash-up quello che vede protagonista la nuova capsule collection di Converse. Il caposaldo dello streetwear italiano Slam Jam e il visual artist Cali Thornhill Dewitt interpretano Urban Utility per celebrare l’importanza della libertà di espressione creativa attraverso una significativa provocazione da parte di Dewitt – "Your Silence Gets You Nothing".

Il potere visivo delle famosissime scritte punk maiuscole di Dewitt, tradotte in Inglese, Farsi, Italiano, Koreano, Francese, Russo ed Ebraico, viene messo in netto contrasto con l’estetica dell’Urban Utility così da trasmettere un messaggio ancora più chiaro e forte. La capsule collection di 17 pezzi è stata pensata per essere cross-seasonal, infatti è caratterizzata da diverse livelli di layering che partono dalle classiche tee in jersey Converse Essential a maniche corte, alle magliette termiche e felpe con cappuccio a maniche lunghe, fino ad arrivare alla Men’s GORE-TEX Utility Jacket.

La protagonista Utility Jacket, è composta da nylon waterproof a tre strati, GORE-TEX traspirante con cuciture completamente sigillate che assicurano protezione e incoraggiano a esplorare. Le tasche antipioggia e le zip waterproof YKK Aquaguard® sono state appositamente scelte per gli esterni così da riflettere la praticità e adattabilità del capo e offrire un apparel-experience incentrata sulla scoperta.

La collezione offre anche Chuck ’70, un'ode moderna alla Chuck Taylor All star originale, strutturata come uno scarponcino in GORETEX®. Ispirata dagli stivaletti da montagna in stile Yosemite degli anni Settanta, la Chuck ’70 Hiker è caratterizzata da un patchwork funzionale di diversi materiali tra cui nylon catarifrangente e suola e tomaia che danno l’illusione di essere unite, rendendo invece ogni parte unica.

  • shares
  • Mail