Atmosfere spagnole per Marchesa alla New York Fashion Week 2013

Marchesa alla New York Fashion Week 2013

Marchesa ha davvero superato ogni aspettativa, portando a New York la ricchezza e l’opulenza. La collezione autunno-inverno 2013-2014 è per una donna che non teme lo specchio, che ha voglia esagerare e che adora avere gli occhi puntati addosso. Georgina Chapman e Keren Craig hanno raccontato il vero lusso e il narcisismo.

Le creazioni della maison americana sono davvero incantevoli, forse un po’ difficili da portare nella quotidianità, ma fanno sognare, fanno venir voglia di essere almeno per una sera una vera principessa. Le designer hanno preso spunto dalle atmosfere del Ritratto di Maria Teresa de Vallabriga a cavallo di Francisco de Goya.
Marchesa alla New York Fashion Week 2013
Marchesa alla New York Fashion Week 2013
Marchesa alla New York Fashion Week 2013

Ecco quindi che diventano più facili da capire i drappeggi, le duchesse, i ricami, ma anche i pantaloni da matador abbinati a giacche importanti. Grandi protagonisti anche i bustier in raso senza spalline, a volte indossati sotto camicie in garza totalmente trasparenti. E poi ci sono gli abiti da sera, che sembrano perfetti per un gran ballo a palazzo. Ma non è tutto, perché questa gravidanza è influenzata dalla maternità. Craig è diventata mamma per la seconda volta da circa una settimana, mentre Georgina Chapman è incinta e il parto è previsto per aprile. Quindi la donna che li ha ispirati, potrebbe essere anche una signora che riscopre la sua femminilità dopo la maternità.

Foto | Getty Images

Marchesa alla New York Fashion Week 2013
Marchesa alla New York Fashion Week 2013
Marchesa alla New York Fashion Week 2013
Marchesa alla New York Fashion Week 2013
Marchesa alla New York Fashion Week 2013

  • shares
  • Mail