Il padre di Meghan Markle, Thomas, lancia una linea di moda? Un clamoroso fake

Galeotto un tweet della sorellastra di Meghan Markle, che ha svelato che papà Thomas ha in corso un ambizioso progetto imprenditoriale. Thomas Markle lancerà una sua linea di moda maschile? No, è un clamoroso fake

Meghan Markle padre linea moda

Che la famiglia di Meghan Markle (quella che per l'appunto non è stata invitata al Royal Wedding) fosse un pizzico "originale" lo avevamo capito tutti. Ma da quando Meg è diventata Duchessa del Sussex sembra che tutta questa originalità sia esplosa in maniera molto evidente, rimbalzando da un giornale di gossip ad un altro. Principali aizzatori dei media, papà Thomas e la sorellastra Samantha.

L'ultima notizia che ha fatto tam tam nella rete è partita proprio dall'account Twitter privato di Samantha, che ha annunciato ai suoi followers un'intrigante progetto imprenditoriale del padre: "Sono così eccitata per la nuova linea di abbigliamento di mio padre! Vi terremo aggiornati". Questo il messaggio twittato dalla donna nel pomeriggio di ieri.

Sempre Samantha, in un altro post, dà anche qualche dettaglio in più, lasciando intendere che l'idea è di partire da una collezione di felpe con il cappuccio, capo che papà Thomas adora e usa tantissimo. Sono bastati questi due messaggi, lanciati tra l'altro da un account "chiuso", per generare una sfilza di commenti da parte della rete.

Il presentatore televisivo e comico, Alan Carr, non si è lasciato sfuggire l'occasione per suggerire anche il nome della griffe "PRIMARKLES", una goffa fusione fra Primark e Markle. Un altro utente ha invece consigliato alla famiglia di Meghan di dare al marchio il nome "Markle e Spencer", sostituendo la M della sigla M&S.

A 24 ore dal lancio della bomba però Samantha ha fatto dietrofront. Sempre usando Twitter come araldo, la sorellastra della Duchessa del Sussex ha ammesso che la notizia da lei diramata era in realtà un clamoroso fake:


"Stavo scherzando a proposito della nuova linea di abbigliamento di mio padre e la notizia è diventata virale". Il LMAO non ve lo traduciamo per decenza. Il resto del cinguettio è contro i media, colpevoli di scrivere qualunque cosa senza prima verificare l'attendibilità della notizia.

La verità nuda e cruda è che Samantha Markle sfrutta spesso e volentieri i disaccordi della famiglia Markle per farsi un po' di pubblicità, quella che a suo stesso dire le dà qualche introito extra perché "Ammettiamolo, tutti dobbiamo sopravvivere. Il denaro fa girare il mondo".

Dalla sua Meghan aveva rivelato proprio nei giorni scorsi che questo atteggiamento non le piaceva e si era detta stufa di vedere in giro interviste e video con protagonisti sorellastra e padre. Ma si sa, quasi mai la parentela è sinonimo di collaborazione. Anzi, in questo caso tutto il contrario.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail