H&M Studio, la collezione primavera-estate 2019 con Anna Ewers

Tutti in Arizona con la bella ed irresistibile Anna Ewers, animatrice di questo nuovo lookbook di H&M Studio per la prossima primavera-estate. Lo spirito, siate pronte, è quello dell'esploratrice fatalmente cool.

L’Arizona con quel suo caldo color terracotta, le sfumature irresistibilmente rossastre fanno da cornice ad una Anna Ewers in versione esploratrice. Un’esploratrice, badate bene, fatalmente glam che impeccabilmente vestita da H&M Studio si inoltra nel cuore di una natura selvaggia, rivelando, scatto dopo scatto (tutti firmati da Lachlan Bailey), una femminilità dalle mille nuance. Dai mille incantamenti.

Volentieri si soccombe al fascino della bella modella, a quei suoi lunghi abiti fluttuanti di gusto dichiaratamente rétro (gli anni '70 continuano ad impazzare), ai tailleur a pantalone di una avvolgente tonalità neutra, alle camicie ruggenti con fantasie spavaldamente animalier.

Un guardaroba per la primavera-estate 2019 che, con meticolosa puntualità, mette l’accento su uno stile variamente chic, di giorno come di notte. Nulla del resto sfugge all’attenzione di H&M, a quella sua visione che permette di vestire in modo democraticamente cool senza spendere cifre da capogiro. Una strategia che, grazie al cielo, continua ad essere costantemente baciata dal successo.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail