Balenciaga, la campagna autunno-inverno 2019-2020 porta la firma di Jean-Pierre Attal

L'estro di Balenciaga incontra il talento di Jean-Pierre Attal. Un sodalizio, il loro, destinato a lasciare il segno. A creare in noi profonde e ramificate suggestioni.

Vi sono, si sa, incontri ed incontri. Questo tra la Casa di moda Balenciaga ed il fotografo Jean-Pierre Attal nasce indubitabilmente sotto il segno dell’arte. Della suggestione ramificata. Del potere evocativo dell’immagine. Dell’immagine, naturalmente, sempre viva di contrasti. Di cose da raccontare e rivelare.

Paesaggi severi o pietrosi fanno qui infatti da fondale a creazioni vibranti, dove il rosa si accende ed esplode senza timidezze, il giallo canta insolente, il rosso ruba prepotentemente la scena. Puntualmente di fronte a noi si dipana così un gioco sapientissimo di contrasti, di linee e colori, dove due estri, due mondi si fondano in un’opera davvero unica: la nuova campagna di Balenciaga per l'autunno-inverno 2019-2020.

Una campagna che (le immagini parlano del resto chiaro) seduce lo sguardo, pungola la mente e crea - dentro e fuori di noi - una visione fonda e stratificata. Mobile e variegata.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail