Jil Sander incanta con il suo classico stile minimal la Milano Moda Donna 2013

Jil Sander inverno 2014

Anche Jil Sander ha presentato la sua collezione. Molto bella la location di via Beltrami, che ha permesso di fa sfilare le modelle su una pedana rettangolare attorno a una scultura molto geometrica di specchi. Ambientazione perfetta per la regina del minimalismo, che è tornata alla guida della maison che porta il suo nome. Jil Sander aveva confermato già a settembre, proprio a Milano, la sua passione per le linee semplici e pulite, questa collezione autunno-inverno 2013-2014 va a completare il lavoro.

Pochi giorni fa, durante un’intervista a Marie Claire, ha confessato di amare le esagerazioni e l’opulenza, semplicemente non condivide l’ostentazione. Ecco la sua collezione ha un’eleganza in punta di piedi, molto equilibrata e contenuta. Quella di Jil Sander è una donna composta, che non svela neanche un lembo di pelle, se non per un’occasione importante.
Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014

Come per Trussardi, tornano le forme ampie e morbide. Le gonne sono al ginocchio o poco sotto, hanno una linea a trapezio, leggermente scampanata, mentre le maniche scoprono quasi sempre le braccia. Sono diffusi gli smanicati e le mezze maniche. Il capo che predomina è sicuramente il cappotto, che la stilista propone in diverse varianti: tre quarti per un look sportivo e lungo per un’occasione più elegante.

La collezione ripropone il doppio petto a chiusure molto più moderne come le zip. Il nero è sicuramente il grande protagonista, che spesso la Sander abbina con tonalità pastello come l’arancione o tinte più forti come il blu elettrico. Per la sera, tocca la vera eleganza con abiti minimalisti, molti semplici caratterizzati da piccoli dettagli in oro, che danno gran luce e spessore.

Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014
Jil Sander inverno 2014

  • shares
  • Mail