Karlie Kloss lascia Victoria's Secret per i suoi ideali femministi

Un altro angelo se ne va. Questa volta è Karlie Kloss a lasciare Victoria's Secret dopo quasi 4 anni di indecisione.

Un altro angelo ha appeso le ali. Questa volta a lasciare il famoso brand di lingerie Victoria's Secret è la famosa top model Karlie Kloss. Sono anni che si vocifera sul desiderio dell’indossatrice di abbandonare lo show. Nel 2015 si è presa una pausa, poi è rientrata nel 2017 mettendo a tacere i rumors. Oggi, Karlie è sicura della sua scelta e si è confidata a Vogue, sulla copertina del numero inglese di agosto.

"Ho deciso di lasciare Victoria's Secret perché quella immagine non rispecchiava davvero chi sono e il tipo di messaggio che voglio inviare alle giovani donne di tutto il mondo su cosa significhi essere bella".

Ha inoltre proseguito:

"È stato un passo importante, per le mie scelte e per i miei ideali femministi. Ho deciso chi volevo essere e con chi lavorare. Ho guadagnato il rispetto delle mie colleghe e ora ho molta più stima per stessa".

Grandi cambiamenti per la Kloss, che quest’anno per il suo matrimonio con Joshua Kushner si è convertita all’ebraismo.

"Questa è la mia vita e io sono una donna indipendente e forte. È stato solo dopo molti anni passati a studiare e parlare con la mia famiglia e gli amici e la ricerca dell'anima che ho preso la decisione di abbracciare completamente l'ebraismo nella mia vita e di iniziare a pianificare un futuro con l'uomo che ho scelto di sposare ".

  • shares
  • Mail