Milano Moda Donna: il romanticismo di Blumarine alla sfilata primavera estate 2020

Anna Molinari presenta al Milano Moda Donna la nuova collezione di Blumarine per la primavera estate 2020.

Blumarine è un porto sicuro di femminilità, dolcezza e delicatezza, quando si ha bisogno di un abito o un accessorio romantico e chic, basta dare uno sguardo al lavoro di Anna Molinari. La collezione primavera estate 2020 di Blumarine è stata presentata nell’ambito del Milano Moda Donna ed è andata in scena questa mattina alle 10.30 nella splendida cornice di palazzo Serbelloni, un edificio del ‘700 che conserva al suo interno storia e magia.

La collezione di Blumarine per la primavera estate 2020 è romantica ed elegante, in passerella si alternano abiti in chiffon con stampe floreali e in tinta unita nei toni sorbetto, abiti principeschi alternati ad altri dal taglio più sensuale, senza spalline e con la scollatura a cuore.

Spazio anche ai minidress luccicanti e a quelli con tessuti a rete, ai vestitini in raso e pizzo che ricordano molto i negligè e giocano su questo accostamento di idee e poi gli short a vita alta con cinture oversize da abbinare ai top con maxi rosa in tulle o ai maglioncini con le maniche lunghe. La collezione è molto bella, presi singolarmente i pezzi, troverebbero certamente posto nel guardaroba di ogni donna.Però è come se Anna Molinari girasse sempre su stessa, sulle rose, le stampe, il pizzo e la seta, senza effettivamente portare qualche novità, senza un’evoluzione di un prodotto che funziona ma che inizia ad essere troppo ripetitivo.

Eleganza
7.5

Originalità
6

Tavolozza di Colori
6

Sensualità
7

Vestibilità e taglio
7

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail