Il giardino segreto di Giambattista Valli per la primavera estate 2020 alla Paris Fashion Week

Giambattista Valli omaggia le donne del mondo delle arti che hanno lasciato il segno nella nuova sfilata primavera estate 2020 alla Paris Fashion Week.

Bella, eterea e raffinata, la sfilata di Giambattista Valli è un sogno a occhi aperti, una collezione bellissima e femminile in cui la delicatezza fa da fil rouge a tutto lo spettacolo, dalla location (il Museo delle Arti Decorative) agli abiti, passando per gli accessori e le acconciature. Giambattista Valli ci porta in un giardino fiorito e ci fa quasi sentire il profumo della primavera, proprio ora che iniziano i primi freddi.

La sfilata prêt-à-porter di Giambattista Valli per la primavera estate 2020 è ispirata alle gran dame del secolo scorso, donne del mondo delle arti che hanno lasciato il segno e sono state esempio e apri pista per tante altre donne. Valli si ispira a Peggy Guggenheim e a Gloria Vanderbilt, ma anche a Louise Nevelson e a Giovanna Battaglia Engelbert, omaggia la forza delle donne e le racconta con maestria e talento.

Giambattista Valli ci propone abiti ricercati e fluidi, con ricami, orli gioiello, applicazioni, ruches, cinture decorative e poi tessuti damascati con fiorellini e disegnati come un dipinto e poi abiti elegantissimi in chiffon di seta con stampe bucoliche dai toni pastello.

Artémis, la holding di famiglia del clan Pinault, ha acquistato una quota di minoranza del marchio Valli portando una stabilità economica che il designer ha investito in nuovi prodotti, come sandali art decò e gioielli impreziositi da bouquet di fiori. Molto belli anche i fiori che adornano il viso e i capelli delle modelle.

Giambattista Valli ha dichiarato:

“Ho voluto esprimere il mio rispetto per alcune donne straordinarie che vivono fuori dai sentieri battuti. Per alcuni sono delle eccentriche. Per me sono donne curiose, aperte, disinvolte”.

Giambattista Valli

Eleganza
9

Originalità
9

Tavolozza di Colori
9

Sensualità
9

Vestibilità e taglio
8

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail