Come scegliere i vestiti in maglia

Come si possono indossare gli abiti in maglia, per sentirsi avvolte, calde ma al tempo stesso bene con se stesse.

I vestiti in maglia sono davvero molto pratici, comodi e soprattutto sono caldi. Vanno però indossati con cura, perché facilmente fare difetto o risultare dei maglioni indossati senza gonna. In città la maglia deve essere preferibilmente sottile. Punta quindi sul cachemire, il mohar o il misto viscosa. Se però non hai un fisico perfetto, è meglio puntare su una maglia leggermente più spessa che tende a segnare meno le forme.

Il colore? Tendenzialmente meglio stare sullo scuro: dai verdoni ai grigi, dai blu ai viola. Il bianco è bello, ma deve essere lavorato a sufficienza da non farti sembrare un fiocco (o peggio una palla) di neve. Inoltre, a differenza di altri tessuti, gli abiti in maglia sono belli se a tinta unita, da sdrammatizzare con delle belle calze, anche a fantasia, e delle scarpe importanti. Non devono mancare gli accessori: collane lunghe e cinturoni.

Se hai i fianchi un po’ larghi, preferisci un abito svasato ed evita i tagli dritti, che invece potrebbero nascondere un po’ la pancetta. L’abito deve essere al ginocchio o più corto se sei magra, ma non sei molto alta, puoi osare qualcosa di lungo, invece, se sei alta. Magari punta sullo spacco, sia che sia abbinato con i tacchi sia con le sneakers.

  • shares
  • Mail