Le eroine noir di Givenchy, sfilata autunno inverno 2020-2021 alla Paris Fashion Week

Clare Waight Keller presenta la sfilata Givenchy per l'autunno inverno 2020-2021 alla Paris Fashion Week.

La donna Givenchy è un inno al passato, agli anni Ottanta e alla Nouvelle vague, uno stile un po’ retrò ma anche molto magnetico, fatto di volumi e di intense pennellate di colore. Clare Waight Keller crea una collezione sofisticata e borghese in cui troviamo dei chiari riferimenti al passato, ma anche delle innovazioni particolari che hanno fatto breccia nei nostri cuori.

Le modelle che sfilano per Givenchy sembrano delle eroine dark, la collezione e la sfilata sono state presentate in modo abbastanza cupo, da cui emergono i rossi e il bianco delle perle. Devo dire che la Paris Fashion Week è sempre un po’ più scenografica e l’impronta artistica è sempre presente: quest’anno va di moda uno stile dark e scuro che regala un certo magnetismo.

I capi della collezione Givenchy autunno inverno 2020-2021 sembrano ispirati da qualche vecchia locandina cinematografica della Nouvelle Vague. Molto bello il gioco dei volumi sui cappotti e le cappe che danno anche un tocco futurista, bellissimo il contrasto di trasparenze e piume che regalano femminilità ed eleganza.

La collezione è molto affascinante e troviamo sia capi più semplici, come il vestito lungo color block, che mise più impegnative come l’abito con corpetto bianco e gonna a piume o quello con tulle a pois e piume bianche.

Clare Waight Keller ci propone uno stile innovativo ma anche retrò in cui è un vero piacere ritrovarsi.

Eleganza
9

Originalità
9

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
7.5

Vestibilità e taglio
7.5

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail