Gucci Off the Grid: la prima collezione sostenibile

Alessandro Michele presenta Gucci Off the Grid, la prima collezione sostenibile e riciclata di Gucci.

Alessandro Michele si lancia in una nuova avventura e propone Gucci Off the Grid,la prima collezione sostenibile del marchio fiorentino. Una linea di abiti bellissima e d’avanguardia, realizzata con materiali riciclati e biologici, che coniugano l’esclusività al rispetto per l’ambiente e la natura. I materiali riciclati utilizzati da Gucci sono provenienti da fonti sostenibili e realizzati con materie rinnovabili, una moda circolare che non vuole creare rifiuti, scarti e pesare sull’ecosistema.

Il tessuto principale della linea Gucci Off the Grid è l’Econyl, un nylon 100% rigenerato a partire dai rifiuti che è stato ottimizzato per essere confortevole e piacevole al tatto. Spazio anche alla pelle prodotta con un processo di concia metal free o chrome free, il poliestere riciclato è stato utilizzato per realizzare le fodere e i fili e i rivestimenti delle finiture metalliche sono realizzati con ottone, oro e palladio riciclati. Un processo minuzioso che mira ad essere sostenibile senza rinunciare al solito stile glamour e deluxe di Gucci.

Tutti gli scarti di produzione dell’Econyl sono inseriti nel programma “Gucci-Econyl pre consumer fabric take back program” per creare nuovo nylon rigenerato e la stessa cosa Gucci ha fatto anche per la pelle con il programma Gucci-Up.

Alessandro Michele ha spiegato:

”La collezione è il risultato di un lavoro di gruppo, dove ognuno ha portato qualcosa. E anche nella campagna c’è l’idea del dialogo tra persone, che costruiscono qualcosa di nuovo. Ho immaginato che potessimo costruire tutti insieme, un po’ come dei bambini che giocano nel parco, una casa sull’albero nel centro di una metropoli, perché tutti noi abbiamo bisogno di costruire questa casa o di scoprire che esiste il pianeta anche dove ci sembra che non ci sia, o che sia lontano”.

Alessandro Michele

Una collezione speciale merita dei testimonial d’eccezione e Alessandro Michele ha scelto vari personaggi iconici in cui ognuno di noi può rispecchiarsi. Il primo nome è Jane Fonda, l’attrice americana di 82 anni compare sui manifesti sparsi per Milano ritratta davanti a una casa sull’albero in centro città. Oltre a Jane Fonda ci sono anche il chitarrista e cantautore Miyavi, l’esploratore David de Rothschild, il rapper Lil Nas X e la cantante e produttrice discografica King Princess. Le foto della campagna pubblicitaria sono state realizzate dal fotografo Harmony Korine a Los Angeles, prima della pandemia da Coronavirus.

Foto | Gucci
Via | d.repubblica

  • shares
  • Mail