Seguici su

Fashion news

Moda etica: Valentino è il primo marchio di lusso a dire no alla lana di alpaca

Fuori la lana di alpaca dalle produzioni Valentino, il primo marchio di lusso a rinunciare all’uso di questo pregiato materiale per questioni etiche

Valentino rinuncia alpaca

La moda di lusso è spesso legata all’uso di materiali pregiati, con tessuti particolari che diventano protagonisti dei capi di abbigliamento più ricercati. In tutto questo però, c’è talvolta ben poco di etico e cruelty free, in quanto alcuni tessuti provengono dalla lavorazione del vello animale e non sempre il rispetto per la vita di queste creature è al primo posto, tutt’altro.

Di recente PETA, da sempre schierata a favore di un mondo rispettoso di tutte le creature, ha reso pubblica un’indagine sotto copertura presso Mallkini, la più grande fattoria con allevamento di alpaca del Perù. E da qui sono arrivati video e foto shock che hanno fatto accapponare la pelle al mondo, che ha potuto vedere senza filtri il trattamento che l’uomo riserva a questi animali per la loro preziosa lana.

[related layout=”big” permalink=”https://fashionblog.lndo.site/post/592380/mulberry-rinuncia-alle-pelli-esotiche-altro-passo-moda-etica”][/related]

A seguito della diffusione di queste immagini atroci, in cui si vedono vere e proprie torture per placcare e rasare le bestie, lasciate poi a sanguinare per i traumi subiti, alcuni brand di moda hanno fatto un passo indietro sull’uso della lana di alpaca. E tra questi spicca la maison Valentino, il primo marchio di lusso a rinunciare all’impiego di questo materiale nelle proprie produzioni.

Entro il 2021 le collezioni sartoriali della casa di moda saranno quindi alpaca wool free, un gesto che mira a scuotere il mercato fashion deluxe. Già Uniqlo e Marks & Spencer si erano schierati a favore della rinuncia all’utilizzo di questo filato pregiato, ma Valentino al momento è l’unico brand di haute couture ad aver fatto questo passo.

[related layout=”big” permalink=”https://fashionblog.lndo.site/post/585903/prada-linea-borse-plastica-riciclata-oceanica”][/related]

Queste le parole di Tracy Reiman, vice presidente esecutivo di PETA, che ha elogiato tale scelta:

[quote layout=”big” cite=”Tracy Reiman]La decisione compassionevole di Valentino contribuirà notevolmente a impedire che gli alpaca vulnerabili vengano maltrattati e tagliati a sangue per il loro vello. Gli acquirenti sensibili possono fare la loro parte, evitando il pile di alpaca e optando per abiti vegan chic approvati da PETA, per i quali nessun animale ha dovuto soffrire[/quote]

Di certo la battaglia del cruelty free si combatte su ogni fronte e il consumatore finale può fare moltissimo per sostenere un regime più etico nella moda. La Visa dalla parte del manico ce l’ha chi acquista, in fin dei conti.

Foto | i Stock

Leggi anche

fashion show fashion show
Fashion news6 giorni ago

Fashion week insider: highlights e must-have dalle ultime sfilate

Ecco alcuni dei momenti salienti e i must-have delle ultime sfilate di moda. Le settimane della moda sono eventi molto...

sneakers bianche scarpe sneakers bianche scarpe
Fashion news2 settimane ago

Sneaker culture: edizioni limitate e collaborazioni epiche

Oggi esploriamo l’evoluzione della concezione delle sneakers! La cultura delle sneaker è diventata un fenomeno globale che coinvolge appassionati di...

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news3 settimane ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...

Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio
Brand e Case di moda3 settimane ago

Scarpe Reebok: scoprite l’ultima collezione!

Le sneakers di tendenza ridefiniscono stile e comfort, conquistando moda e sport con design innovativi. Quando si nomina Reebok, si...

Occhiali da sole Ray Ban Occhiali da sole Ray Ban
Fashion news4 settimane ago

Lo stile inconfondibile Ray-Ban: gli ultimi modelli di occhiali Ray-Ban da donna

Ray-Ban è da sempre sinonimo di stile e iconicità nel mondo degli occhiali da sole. Con il suo inconfondibile design...

ragazza streetwear ragazza streetwear
Fashion news4 settimane ago

Dalla strada alla passerella: l’impatto dello streetwear

Che impatto ha avuto lo streetwear sulla moda contemporanea? Vediamo la sua evoluzione. Negli ultimi anni, lo streetwear ha conquistato...

Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia
Abbigliamento4 settimane ago

Maestria sartoriale del made in Italy: tra tradizione e innovazione

Il processo di produzione di un capo di abbigliamento made in Italy di lusso si snoda attraverso una pluralità di...

Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina
Brand e Case di moda1 mese ago

Eleganza, stile e gusto contemporaneo nelle collezioni da cerimonia Angelico

Le proposte del marchio Angelico per la moda da cerimonia in occasione della bella stagione: eleganza, gusto contemporaneo e qualità...

smartwatch smartwatch
Fashion news1 mese ago

Tecno-moda: innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il fashion

Dalla produzione alla vendita ecco come l’innovazione tecnologica sta cambiando il settore della moda. Negli ultimi anni, l’industria della moda...

Ragazze in spiaggia con costumi da bagno Ragazze in spiaggia con costumi da bagno
Accessori1 mese ago

4 tendenze di costumi da bagno che domineranno questa stagione

Con l’arrivo della stagione estiva, il panorama della moda balneare si rinnova introducendo stili audaci e innovativi. Per il 2024,...

abiti alla moda appesi abiti alla moda appesi
Fashion news1 mese ago

L’influenza della musica sulle tendenze di moda

Dagli anni ’50 ad oggi vediamo come la musica ha influenzato il mondo della moda. La moda e la musica...

Shopping online Shopping online
Abbigliamento2 mesi ago

Perché sempre più persone preferiscono fare shopping online

Dopo la pandemia, soprattutto, il numero di persone che scelgono di fare acquisti online è aumentato notevolmente. C’è stato un...