GUARDA LA GALLERY 4 foto
Chanel crea un profumo per la notte
Chanel crea un profumo per la notte
Chanel crea un profumo per la notte
Chanel crea un profumo per la notte

Chanel lancia un nuovo profumo per la notte, una fragranza leggera e sensuale da spruzzare sul corpo, ma anche sulle lenzuola. Questo profumo è stato creato dal maestro profumiere Olivier Polge che da anni lavora per la Maison francese e che ha firmato tutte le fragranze più esclusive degli ultimi anni.

Il nuovo profumo Chanel si chiama L’Eau Privée ed è una versione più delicata e leggera di Coco Mademoiselle, le ricorda la fragranza ma è più sottile. Un profumo pensato per accompagnare le donne tra le braccia di Morfeo, per rendere sensuali le notti a casa e dare al nostro sonno un tocco di eleganza.

La testimonial della campagna è la bellissima attrice britannica Keira Knightley, una delle muse del compianto Karl Lagerfeld.

La piramide olfattiva è composta dalle note di testa a base di mandarino, si prosegue con le note del cuore con gelsomino e petali di rosa e infine, al muschio bianco sono affidate le note di base. Un profumo esclusivo e particolare, molto piacevole e delicato, pensato per la notte ma che va benissimo anche per il giorno.

Il maestro profumiere Olivier Polge ha spiegato:

“L’eau Privée, versione sottile e delicata di Coco Mademoiselle, è un profumo per la notte, un velo impalpabile per la pelle. Questa fragranza intimista è quasi l’opposto di Coco Mademoiselle Eau de Parfum Intense. La sua diffusione è minima ma la sua firma olfattiva s’imprime fedelmente, specialmente sui tessuti. Amo l’idea di questo “stampo” profumato la cui traccia si sentirà sul cuscino o su un foulard e che, il giorno dopo, ci attiverà il ricordo della notte trascorsa. Da un punto di vista olfattivo abbiamo lavorato alla fragranza un po’ come se fosse un acquerello di Coco Mademoiselle, si ritrova la freschezza tipica dell’Eau de Toilette ma le note dei legni sono sfumate per liberare in dolcezza lo sviluppo degli agrumi, in particolare il fondo amaro del mandarino, che si rivela più vivace ed esalta la parte dei muschi. È una versione molto fedele all’originale ma meno estroversa. Questa si rivela più delicata e intima”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Fashion news Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Moschino primavera estate 2021