Seguici su

Fashion news

Crollo Rana Plaza in Bangladesh, su Benetton l’ombra del lavoro sfruttato

Campagna Abiti Puliti lancia il j’accuse contro l’azienda veneta: nel palazzo crollato in Bangladesh lavoratori-schiavi che confezionavano capi Benetton.

Tra le macerie del crollo del palazzo Rana Plaza, l’edificio di otto piani crollato lo scorso 24 aprile a Savar, sobborgo di Dhaka in Bangladesh, sono state ritrovate capi di abbigliamento etichettati United Color Of Benetton. È la Campagna Abiti Puliti a lanciare il j’accuse contro l’azienda veneta: nel palazzo sarebbero state impiegate forze lavoro sottopagate per produrre abiti per il mercato occidentale. Le prove sono date da alcune immagini scattate dal fotografo dell’agenzia AP Kevin Frayer e dalla copia di un ordine, come si legge sul sito ufficiale:

La Campagna Abiti Puliti, inoltre, è in possesso di una copia di un ordine (link) di acquisto da parte di Benetton per capi prodotti dalla New Wave, una delle fabbriche del Rana Plaza, che annovera sul suo sito web anche l’azienda italiana tra i suoi clienti

Campagna Abiti Puliti è un’associazione internazionale che opera dal 1989 affinché vengano rispettati in tutto il mondo i diritti fondamentali dei lavoratori. E i colossi della moda sono, ahimè, troppo spesso coinvolti nello sfruttamento del lavoro sottopagato: come ben sappiamo, la tendenza delle aziende è quella di spostare la produzione in paesi quali la Cina e il Bangladesh, dove il costo della manodopera è inferiore. Al momento, le altre denunce a riguardo coinvolgono marchi come Mango e Primark, ma non solo:

Sul loro sito web, le aziende elencano tra i loro clienti altrettanti noti brand, tra cui C&A, KIK e Wal-Mart, già noti alle cronache per l’incendio nella fabbrica bengalese Tazreen, dove 112 lavoratori sono morti esattamente cinque mesi fa, e, per quanto riguarda la tedesca KIK, per l’incendio della pakistana Ali Enterprises, dove quasi 300 lavoratori sono morti lo scorso settembre.

La richiesta da parte di Campagna Abiti Puliti è quella di un’assunzione di responsabilità immediata, come ha dichiarato Deborah Lucchetti, coordinatrice della Campagna Abiti Puliti:

La gravità della situazione richiede un’assunzione di responsabilità immediata da parte dei marchi internazionali coinvolti, del governo e degli industriali bengalesi, che devono porre fine per sempre a tragedie come questa, l’ennesima per totale negligenza del sistema imprenditoriale internazionale. Aziende importanti come la Benetton hanno la responsabilità di accertare a quali condizioni vengono prodotti i loro capi e di intervenire adeguatamente e preventivamente per garantire salute e sicurezza nelle fabbriche da cui si riforniscono.

Da parte di Benetton, nel frattempo, è arrivata una secca smentita riguardo ad un ipotetico coinvolgimento di forza lavoro bengalese:

Riguardo alle tragiche notizie che provengono dal Bangladesh, Benetton Group si trova costretta a precisare che, contrariamente a quanto indicato in alcuni lanci di agenzie di stampa italiane e internazionali e siti web, i laboratori coinvolti nel crollo del palazzo di Dacca non collaborano in alcun modo con i marchi del gruppo Benetton.

Via | Polisblog
Foto | Getty Images

Leggi anche

anni 90 anni 90
Fashion news4 giorni ago

Rinascita degli anni ’90: pezzi iconici e come indossarli oggi

La moda degli anni ’90 è tornata in grande stile, ecco i pezzi iconici di quel decennio! Negli ultimi anni,...

etichetta abiti sostenibili etichetta abiti sostenibili
Fashion news2 settimane ago

L’ascesa della moda sostenibile: marchi da conoscere

Ecco alcuni dei molti marchi che si stanno impegnando per la moda sostenibile. Negli ultimi anni, sempre più persone si...

giacche uomo Armani giacche uomo Armani
Abbigliamento3 settimane ago

Moda uomo: ecco 3 capi intramontabili

La moda maschile, nel corso del tempo, ha portato tante innovazioni rispetto al più recente passato, quando il top delle...

Calze nere collant a pois Calze nere collant a pois
Accessori4 settimane ago

7 collant di moda per l’autunno inverno 2023 2024

Mentre c’è chi inizia già a sognare la primavera, il meteo parla chiaro: avremo ancora qualche mese di temperature fredde....

Donna che tiene in mano rossetto Donna che tiene in mano rossetto
Beauty1 mese ago

Toelette da camera: eleganza e funzionalità per uno spazio personale

Quale donna non sogna fin da piccola di avere nella propria camera da letto una toletta tua sua dove specchiarsi...

donna 50 anni donna 50 anni
Beauty1 mese ago

Quali sono i sintomi che si avvertono prima dell’arrivo della menopausa?

La menopausa è un periodo significativo nella vita di una donna, perché segna in modo definitivo il termine della fase...

Scarpe sneakers da donna Scarpe sneakers da donna
Abbigliamento1 mese ago

MODIVO chic: dove la moda incontra la comodità. Migliora il tuo stile in comodità con lo shopping online

MODIVO è la piattaforma dalla quale poter acquistare con semplicità tutto l’abbigliamento che si desidera. Il suo utilizzo intuitivo lo...

Beauty2 mesi ago

Bava di lumaca, quali sono gli effetti sui capelli?

Quando vogliamo curare i nostri capelli, abbiamo a disposizione diversi prodotti: in particolare, però, vogliamo discutere dei benefici e degli...

Donna che indossa vestito con anfibi Donna che indossa vestito con anfibi
Abbigliamento2 mesi ago

Come abbinare i vestiti lunghi alle scarpe giuste

Gli abiti lunghi sono un capo di abbigliamento immancabile nel guardaroba femminile per tutte le età e in tutte le...

ragazza streetwear ragazza streetwear
Abbigliamento2 mesi ago

Il binomio simbiotico tra musica e moda streetwear

Musica e moda streetwear sono l’espressione di un intreccio indissolubile tra questi due mondi. La musica, fin dalle origini dello...

Come vestirsi per un Capodanno in montagna? Gli outfit migliori Come vestirsi per un Capodanno in montagna? Gli outfit migliori
Fashion news2 mesi ago

Come vestirsi per un Capodanno in montagna? Gli outfit migliori

Festeggerete l’inizio del nuovo anno in montagna? Ecco qualche suggerimento per l’outfit per Capodanno sulla neve. Trascorrere in montagna la...

Donna con bracciali e gioielli Donna con bracciali e gioielli
Accessori2 mesi ago

Bracciale a catena: come sceglierlo e abbinarlo

Indossare dei gioielli un tempo rappresentava un lusso concesso a pochi, mentre oggi non è più così. Tra piccoli bijou,...