Ai funerali di Ottavio Missoni moltissima gente a salutare lo stilista

C'erano tantissime persone a salutare Ottavio Missoni nella basilica di Santa Maria Assunta a Gallarate, in provincia di Varese: centinaia di persone si sono radunate sul sagrato per dargli l'ultimo saluto.

Ottavio Missoni morto

Erano in tanti a dare l'ultimo saluto a Ottavio Missoni, il grande stilista italiano che insieme alla sua famiglia è stato a capo fino all'ultimo del suo omonimo fashion brand: il designer, famoso campione di atletica, si è spento serenamente nella sua casa. Gli ultimi mesi erano stati molto duri per lui, a causa della scomparsa nel nulla del figlio Vittorio Missoni a Los Roches insieme alla moglie e ad una coppia di amici.


Ottavio Missoni morto

Ottavio Missoni morto
Ottavio Missoni morto
Ottavio Missoni morto
Ottavio Missoni morto
Ottavio Missoni morto

Ottavio Missoni è morto a 92 anni il 9 maggio scorso nella sua casa e i funerali si sono svolti nella mattina di lunedì 13 maggio 2013: la bara è stata portata a spalla dal figlio Luca e dai suoi amatissimi nipoti. Tutta la famiglia era unita, come sempre, per dargli l'ultimo saluto: c'erano l'inseparabile moglie Rosita e la figlia Angela, parenti e amici stretti, ma anche i conoscenti dello stilisto e tutti i dipedenti dell'azienda.










Ma anche la piazza davanti alla Basilica era piena di persone pronte a salutarlo e a dargli l'ultimo saluto. Donatella Versace lo ha ricordato sottolineando che lui rappresentava la moda e che ora ci rimane la sua grande eredità, mentre Franca Sozzani ha parlato di lui come il maggior esponente del Made in Italy. Durante la Messa, Monsignor Giulio Della Vite gli ha dedicato queste parole:

Uno stilista che ha preso i disegni dei sogni per farne abiti. A giugno mi disse: 'se Dio c'è è un artista, anzi uno stilista. Ma Dio non è come lo raccontate voi preti, perchè o siamo venuti male noi o lui non è un granchè a disegnare.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail